Rotundo riacciuffa l’Audace Rossanese. Il Roccabernarda muove ancora la classifica

Rotundo riacciuffa l’Audace Rossanese. Il Roccabernarda muove ancora la classifica

AUDACE ROSSANESE-ROCCABERNARDA 1-1

AUDACE ROSSANESE: La Banca, Attadia (30′ st Librandi), Bomparola, Abenante, Martilotti, Fabbricatore, Rizzo, Monteiro, Forte (24′ st Diaco), Sorrentino, Iacoi (47′ st Outtara). In panchina: Alfano, Sisto, Tocci, Diaco, Raiolo. Allenatore: De Rosis.

ROCCABERNANDA: Pugliese, Barberio, Stefanizzi, Marrazzo, Ferraro, Biagi, Vaccaro S. (26′ st Vaccaro G.), Stasi, Rotundo (47′ st Galasso), Fabiano, Astorino. In panchina: Perini, Posella, Rosa, Giovinazzi, Garofalo. Allenatore: A. De Rito.

ARBITRO: Gigliotti di Cosenza.

MARCATORI: 4′ st Forte (AR ), 7′ st Rotundo (R).

 

ROSSANO- Prezioso pareggio del Roccabernarda nella trasferta di Rossano. Andato in svantaggio agli inizi della ripresa è riuscito a pareggiare dopo appena tre minuti. Un pareggio che oltre a far classifica fa morale e crea entusiasmo intorno alla squadra che domenica dovrà disputare il derby con il Cotronei. Malgrado i padroni di casa abbiano giocato con 4 nuovi elementi rispetto alla formazione schierata nella prima giornata a Cotronei, gli uomini allenati da De Rito hanno dimostrato un superiore tasso tecnico e il pareggio è più che meritato.

Le continue ed avvolgenti azioni di Fabiano, Stasi, Stefanizzi, Biagi, Ferraro e Rotundo e di tutti gli altri, hanno messo in difficoltà la rinnovata squadra di mister De Rosis. Per la cronaca la prima parte della gara non ha registrato emozioni particolari anche perché nessuna voleva rischiare più di tanto. Nella ripresa, dopo appena 4’ minuti i rossanesi sono passati in vantaggio con un cross di Sorrentino su Forte che con un pallonetto ha spedito la sfera alle spalle di Pugliese. Immediata la reazione della squadra crotonese e tre minuti dopo riporta il risultato in parità. Punizione magistrale di Fabiano che colpisce il palo, la palla ritorna in campo e Rotundo, sempre bravo a sfruttare ogni occasione, si fa trovare al punto giusto e segna.

Il presidente del Roccabernarda, Giuseppe Brittelli, a fine gara, così commenta: “L’immediato pareggio dimostra che il Roccabernarda poteva fare qualsiasi cosa e, con un po’ di più attenzione, arrivare, anche, alla vittoria finale”. Brittelli non nasconde che era suo desiderio affrontare il derby col Cotronei di domenica prossima da prima della classe, ma conclude: “Sono molto soddisfatto per il gioco prodotto dalla squadra, per l’impegno dei giocatori, per il risultato e, soprattutto, per il ritrovato entusiasmo di tutti i dirigenti, anche oggi vicini alla squadra, e per il clima gioioso creato intorno alla squadra. Grazie di cuore a tutti i dirigenti, al mister De Rito e a tutti i giocatori”.

 

Lascia un commento

Scroll To Top