Roccabernarda, dopo Pironaci arriva anche Reale

Roccabernarda, dopo Pironaci arriva anche Reale

(nella foto mister De Rito)

Dopo la fusione tra le due squadre di Roccabernarda, l’unica società sembra essere in grande sintonia e pronta al prossimo campionato di Promozione. Già diversi i movimenti sul mercato, sia in entrata sia in uscita e tante le conferme. Tra questi spuntano i nomi dei vari Stefanizzi, Galasso, Pugliese, Facente, De Rito, Brittelli, Bonofiglio e tanti altri, ma la conferma più attesa è arrivata nella giornata di ieri, con la firma di Francesco Garofalo, meglio conosciuto col nomignolo di “Giannini”, bomber di razza proveniente dalla vicina Pagliarelle, 30 gol per lui la scorsa stagione in Prima Categoria con la maglia dell’Usc Roccabernarda.

Tra i nuovi arrivi invece, per ora due soli nomi alla corte di mister De Rito, il forte attaccante catanzarese Denis Pironaci, accostato all’Isola Capo Rizzuto nei giorni scorsi, e il duttile Vittorio Reale, capace di giocare sia in mediana sia al centro della difesa, proprio in quest’ultimo ruolo avrà intenzione di farlo giocare il tecnico rocchisano. Due ingaggi di notevole spessore, che sicuramente alzano il tasso tecnico della squadra, la coppia d’attacco Pironaci-Garofalo promette scintille. L’ingaggio di Pironaci però, conferma la voce trapelata nei giorni scorso, il bomber Aldo Giungato quasi certamente non farà più parte di questo progetto.  Ora la società è a caccia di un centrocampista per completare l’organico, in nome più gettonato è quello dell’ormai ex Sersale Enrico Percopo, in seconda linea i nomi di Ribecco e Carmine Zoffreo, quest’ultimo già a Rocca Calcio lo scorso anno, ma che problemi di lavoro non potrà partire per il ritiro, dunque per ora è libero, però non è da escludere un reintegro del calciatore a stagione in corso.

Lascia un commento

Scroll To Top