Ritorna a giocare il bomber Lorenzo Curcio. Un’arma in più per la promozione del Belvedere

Ritorna a giocare il bomber Lorenzo Curcio. Un’arma in più per la promozione del Belvedere

Sono stati mesi difficili per uno abituato a vivere in campo, sempre sul filo del fuorigioco o saltando avversari come birilli e gonfiando le reti. Lorenzo Curcio, causa problemi fisici, ha passato tanti mesi prima ad osservare i suoi compagni di squadra, poi a dirigerli durante gli allenamenti e le partite. Curcio è infatti diventato allenatore del Belvedere Spinello, ma scendere in campo per giocare gli mancava, e domenica scorsa finalmente il ritorno si è concretizzato. Solo venticinque minuti per ora, ma buoni per riprendere confidenza col pallone ed aiutare la sua squadra a vincere il big match contro un ottimo Real Fondo Gesù.

Con quasi 400 gol segnati in carriera, “CL 7” come lo soprannominano i suoi amici e compagni, è uno dei bomber più prolifici di sempre nel calcio dilettantistico non solo crotonese ma calabrese in genere. La società del Belvedere Spinello gongola, gli ha dato fiducia per allenare, ed ora conta di poter festeggiare la Seconda categoria anche coi suoi gol. Dunque Procopio e soci gli danno il bentornato, ma anche noi gli facciamo gli auguri per questo rientro, non dimenticando le sue prodezze in campo ma anche i gesti di fairplay che gli hanno dato lustro anche a livello nazionale.

Lascia un commento

Scroll To Top