Ripescaggio in Promozione: quali squadre possono presentare domanda?

Ripescaggio in Promozione: quali squadre possono presentare domanda?

Entro lunedì 13 luglio dovranno essere presentate le domande per il ripescaggio in Eccellenza e Promozione. Le varie delegazioni provinciali hanno pubblicato il comunicato con il regolamento per le domande di ammissione al campionato superiore. Quali squadre potranno presentare domanda? La priorità viene data alle squadre che hanno vinto i playoff del proprio girone, ed in subordine quelle che hanno partecipato ai playoff stessi senza vincerli.

Dunque per quanto riguarda il girone B possono (se interessate) presentare domanda Taverna, MKE e Casabona. Per quanto riguarda le retrocesse dalla Promozione, può presentare domanda il Roccabernarda che ha perso il playout, mentre non ne ha diritto il Sant’Anna in quanto arrivato ultimo (almeno in questa prima fase).

Ovviamente bisogna tenere conto di alcune cause di esclusione: non aver beneficiato di un ripescaggio nelle ultime tre stagioni, non avere avuto sanzioni per illecito sportivo, ed avere almeno 3 anni di affiliazione alla Figc. Teniamo presente che i termini potrebbero riaprirsi in casa di vuoti nell’organico, ed alcune cause di esclusione essere ritirate.

La domanda è: ci saranno posti disponibili? Vedremo, solitamente in Promozione è difficile che ciò accada, ma negli anni passati qualche volta è successo. Già il passaggio della Vibonese in serie D potrebbe aprire uno spiraglio.

Lascia un commento

Scroll To Top