Riolo e Conversi regalano la vittoria al Cutro. San Fili ko

Riolo e Conversi regalano la vittoria al Cutro. San Fili ko

(nella foto un’esultanza di Riolo)

CUTRO-SAN FILI 2-0

CUTRO: Piazza, Franco (94),Guerrieri (96), Arabia, Martucci, R. Tambaro, Muscatello (94) (15′ st Crugliano (95)), Balsamo, Conversi (25′ st Parentela), Riolo, Berlingeri. In panchina: Menzà (94), Le Rose, T. Tambaro (97),Sposato (96), Blasco (97). Allenatore: Cittadino

SAN FILI: De Marco (94), Pasqua, Mirabelli, Caruso, Siciliano, Sidoti, Prete, La Regina (96) (25′ st Gnisci), Bruno (12′ st Agostino (96)), Bartucci (40′ pt Lo Feudo), Muzzillo (94). In panchina: Piacente (95), Ruffolo (96), Sottile (94), Panza (96). Allenatore:  Bacilieri

ARBITRO: Catanzaro di Catanzaro (Fiorentini di Soverato e Camardi di Catanzaro)

MARCATORI: 26′ pt Riolo, 39′ pt Conversi

CUTRO (Kr) – Non la migliore partita del Cutro quella vista ieri contro il San Fili, ma comunque i ragazzi di Cittadino sono riusciti a portare a casa i tre punti e allungare in testa alla classifica, vista la sconfitta del Torretta sul campo dello Sporting Davoli. Dopo una prima fase di studio con poche occasioni da entrambe le parti, il match si sblocca al 26′ quando Riolo con un bel tiro ad incrociare fa secco De Marco. Il raddoppio arriva a 5′ dalla fine della prima frazione di gioco dopo un’azione ben manovrata dei cutresi che porta al tiro bomber Conversi, che al volo la mette sotto l’incrocio dei pali. Sul parziale di 2-0 si chiude il primo tempo.

Nella ripresa il San Fili ci prova in qualche occasione, ma senza impensierire più di troppo un attento Piazza. Per il Cutro ci prova ancora Riolo da calcio piazzato, ma il risultato non si schioda e l’arbitro manda tutti negli spogliatoi senza recupero. Ottima la prestazione del giovane Guerreri, classe 1996, lanciato in campo dal suo tecnico dal 1′ per la prima volta in questa stagione. A quattro giornate dalla fine con cinque punti di vantaggio sul Torretta di Lomonaco possiamo dire che il Cutro è con un piede e mezzo in Eccellenza.

Lascia un commento

Scroll To Top