Rinviata la gara Mesoraca-Petronà: per l’arbitro il campo era impraticabile

Rinviata la gara Mesoraca-Petronà: per l’arbitro il campo era impraticabile

Partita rinviata tra le polemiche al “Serravalle”. Il direttore di gara, una volta giunto al campo sportivo, ha effettuato un rapido sopralluogo, ritenendo il terreno di gioco non praticabile. Stupore tra i presenti: su questo stesso terreno si è giocato, anche in questa stagione, in condizioni peggiori. Peraltro, dopo la pioggia incessante della notte della mattinata, da almeno un’ora prima della sospensione aveva smesso di piovere e il campo sembrava in larga parte sgombro da pozzanghere. Non ha preso bene il rinvio il Petronà, mentre al Mesoraca è andata bene, considerando che aveva solo 12 uomini in distinta. Una situazione comunque molto complicata per gli amaranto, se si vuole raggiungere la salvezza serve l’apporto di tutti ed ogni gara deve essere affrontata con il massimo delle energie.

Queste le formazioni che avrebbero dovuto giocare il match:

 

MESORACA: Ceraudo, Rocca, Matarise, Pasaquale, I. Ferrazzo, Cuda, G. Marrazzo, F. Marrazzo, serravalle, Lombardo, Sirianni. In panchina: F. Ferrazzo. Allenatore: Garofalo.

PETRONA’: Tallarigo, Brescia, Strignile, Sinopoli, Caroleo, Gentile, P. Marrazzo, Carrozza, Mancuso, Berlingeri, Marino. In panchina: Sestito, Muraca, Colosimo, Sacco, Esposito, Marchio, Pascuzzo.Allenatore: Stanizzi.

ARBITRO: Domenico Petruzza di Catanzaro.

 

Lascia un commento

Scroll To Top