Reggio Calabria Half Marathon, bella figura degli atleti della Runners 2012

Reggio Calabria Half Marathon, bella figura degli atleti della Runners 2012

La fantastica Città di Reggio Calabria, finestra sullo stretto e sulla Sicilia, palcoscenico indimenticabile con il suo lungomare, ha ospitato e dato vita a una bellissima II^ edizione della Reggio Calabria Half Marathon, che quest’anno è diventata anche Campionato Regionale di Mezza Maratona.

Pronti sui nastri di partenza, all’incirca 300 atleti, provenienti dalle varie società calabresi, ma anche molti atleti provenienti da fuori regione.

Il ritrovo dei partecipanti è stato nei pressi della Stazione Lido alle 8:30, dove si sono potuti effettuare gli ultimi ritiri dei pettorali ed alle ore 9 circa da Piazza Indipendenza, è partita una prima gara non competitiva di km 3, aperta a tutti, e che ha avuto una notevole partecipazione.

La mezza maratona, sulla classica distanza di 21.097 metri, è partita subito dopo l’arrivo della gara non competitiva, su un percorso quasi interamente pianeggiante, che si è sviluppato sul meraviglioso lungomare Falcomatà, attraverso un circuito da ripetere 5 volte, che è stato già collaudato lo scorso anno, e che permette di fare delle interessanti prestazioni cronometriche.

Una nota di merito va agli atleti crotonesi della Runners 2012, la società di atletica pitagorica che sta facendo ben parlare di sé, per la sua partecipazione a tutte le manifestazioni podistiche più importanti della regione e per la tenacia e la simpatia dei suoi iscritti, sempre attenti a valorizzare il gruppo e l’aggregazione, anche attraverso il gruppo dei più giovani, che insieme a quello dei “masters” più adulti, cerca di recepire e diffondere i sani princìpi dello sport.

Un plauso quindi all’instancabile Raffaele Liotine, che chiude la gara in 1:24:53, al bravissimo Giovanni Scalise che chiude la sua prima esperienza in 1:30:28, a Luigi De Biase che esordisce nella distanza chiudendo in 1:39:14 ed a Benedetto Coriale, anche lui alla prima esperienza, che riesce a scendere sotto le due ore chiudendo in 1:57:42.

Gli allenamenti e l’attività della Runners 2012 continuano, in vista dei prossimi impegni, che porteranno gli atleti ancora in giro, ancora insieme, per onorare la nostra provincia e la terra dell’antica Magna Grecia.

Lascia un commento

Scroll To Top