Real Fondo Gesù, vittoria con risultato tennistico sul Savelli. Tripletta di Porto

Real Fondo Gesù, vittoria con risultato tennistico sul Savelli. Tripletta di Porto

REAL FONDO GESU’-SAVELLI 6-0

REAL FONDO GESU’: Oliverio, Cosco, Giardina, Franco, Crescente, Iuele, Arcuri (Verardi), Felicetti (Manfredi), Porto (Carbone), Liviera (Minarchi), Pugliese (Gareri). Allenatore: Villaverde.

SAVELLI: Trovassi, Marasco, Greco, Tridico, Gentile, Mirabelli, Bevilacqua, Cerminara G, Cerminara A,  Balsamo, Balde. A disposizione: Gentile, Tallarico, Rizzo, Barbaro, Mirabelli E. Allenatore: Barbuto.

ARBITRO: Montalto di Rossano.

MARCATORI: 17’ pt, 30’ pt, 33’ pt Porto, 41’ pt Pugliese, 30’ st Arcuri, 43’ st Gareri .

 

Continua a vincere la squadra pitagorica che batte con un risultato tennistico 6-0 il Savelli. Gara condizionata dal un forte vento e ne approfitta subito la squadra di casa che sin dalle prime battute ha l’occasione per far gol due volte con Porto e una con Arcuri, ma la difesa ospite si salva due volte con due interventi sulla linea e una bella parata di Torcasio. Il gol è nell’ aria e al 17’ lancio per Porto che vince il contrasto con i difensori savellesi e di piatto fa 1-0. Il Real vuole chiudere la contesa, forte del vento a favore e della superiorità in questa giornata sugli avversari, tante sono le occasioni fallite dai padroni di casa che finalmente vanno in gol al 30’: Porto dai 30 metri sorprende Torcasio ed è 2-0. Partita finita infatti fino alla fine del primo tempo solo Real: al 33’ direttamente su lancio del portiere Porto si invola indisturbato e batte per la terza volta il portiere con un dolce diagonale, 3-0 e tripletta per il bomber giallo verde che sfiora la quarta rete in altre sue occasioni. Al 41’ arriva il 4-0 grazie a Pugliese. Finisce un primo tempo dominato dal Real.

Nella ripresa si pensa ad un Savelli voglioso di recuperare ma tranne in qualche circostanza non si rende mai pericoloso, anzi è il Real a rischiare di andare ancora in gol. Rete che la formazione allenata da Villaverde trova verso la fine per altre due volte: prima il 5-0 di Arcuri che mette dentro dopo un passaggio di Minarchi, e poi il 6-0 di Gareri. Domenica in quel di Petilia gara che potrebbe essere decisiva in chiave promozione.

Lascia un commento

Scroll To Top