Real Fondo Gesù, il 2015 inizia alla grande battendo il Cirò. Sei reti in una gara piacevole

Real Fondo Gesù, il 2015 inizia alla grande battendo il Cirò. Sei reti in una gara piacevole

(nella foto Giuseppe Pugliese, autore di una doppietta)

REAL FONDO GESU’-CIRO’ 4-2

REAL FONDO GESU’: Cesario, Piccolo, Parise, Arcuri, Corigliano, Pristerà, Sitra (dal 20’ st Liviera) (dal 43’ st Foresta), Trisolino, Mesoraca, Pugliese (dal 29’ st Mirabelli), Giglio. In panchina: Errico, Carbone. Allenatore: Trisolino-Rachiele.

CIRO’: Varano, Le Rose, Pugliese (dal 26’ st Spataro), Leto, Gandolfo, Marincola, A. Agresti, Sicilia (dal 46’ pt V. Mazzone), Zumpano, Farao (dal 17’ st De Mare), De Roberto. In panchina: F. Mazzone, Potestio. Allenatore: F. Agresti.

ARBITRO: Flotta di Rossano.

MARCATORI: 17’ pt e 26’ pt Pugliese (R), 41’ pt e 23’ st De Roberto (C), 54’ pt Pristerà (R), 44’ st Mesoraca (R).

 

CROTONE – Inizia alla grande il 2015 del Real Fondo Gesù che batte il Cirò. Grandi polemiche per il secondo gol della squadra di casa, forse viziato da un fallo di mano, ma nel complesso il risultato è comunque meritato. Gialloverdi attentissimi ed in grande spolvero, soprattutto con Pugliese, autore di una doppietta, e con Pristerà. Per il Cirò non basta un De Roberto prolifico. A certificare il merito della vittoria, anche un rigore del possibile 5-2 fallito da Trisolino nel recupero. I cirotani pagano le troppe assenze: Ceravolo, Affatato, V. Agresti, Cortese, troppo per una squadra che avrebbe comunque dovuto fare di più.

Lascia un commento

Scroll To Top