Real Cotronei, vittoria ed aggancio al Savelli. Decide Chiodo

Real Cotronei, vittoria ed aggancio al Savelli. Decide Chiodo

REAL COTRONEI-SAVELLI 1-0

REAL COTRONEI: Corigliano, Secreti, Scavelli, Cortese ( 42’ s.t. Luongo), Belcastro, Chimento (30’ s.t. Calabrese), Vizza, Oliverio, Chiodo (39’ s.t. Labernarda ), Mellace (14’ s.t. Garofalo), Cavallo. A disposizione: Guarascio, Pellegrini, Fragale. Allenatore: Papallo.

SAVELLI: Levato, Gentile V., Greco P., Tridico, Scalise, Mirabelli D. (25’ s.t. Mirabelli E.), Barbaro (21’ s.t. Greco A.),Balde, Cerminara A. ( 13’ s.t. Cerminara G.), Balsamo, Rizzo. A disposizione: Brugellis , Tallarico F., Anania, Gentile F. Allenatore: Barbato.

ARBITRO: Briguglio di Crotone.

MARCATORE: 35’ p.t. Chiodo.

NOTE: Espulso Rizzo (S)

Un gol di Simone Chiodo punisce oltremodo modo un buon Savelli. Grazie a questo successo Papallo aggancia Barbato in classifica e mette un mattone importante per il futuro del proprio campionato. Il Savelli esce si’ sconfitto, ma solo solo nel risultato, come prestazione ed organizzazione dimostra ancora una volta di essere una delle realtà più belle del calcio dilettantistico. L’inferiorità numerica per quasi tutto il secondo tempo, dal punti visto della mole di gioco, dell’intensità e della fluidità di manovra non ha influito sulla prestazione del Savelli, anche se alla lunga ha indirizzato la gara a favore di cortese e compagni.

Dopo una fase iniziale in cui locali seppur solo con palle inattive o con lanci lunghi, cercano di fare la partita e i silani appaiono un po’ timorosi, al 16’ ben imbeccato da un lancio di Greco P., Rizzo impegna Corigliano , questa occasione è la scintilla che sveglia gli ospiti. Poco dopo il portiere savellese è miracoloso su Vizza, sul ribaltamento di fronte ancora Rizzo, ben servito da Barbaro, coglie l’esterno della rete. Ma Al 35’ però a sorpresa Simone Chiodo su lancio di Oliverio, scatta sul filo del fuorigioco, brucia la difesa avversaria e mette la palla alle spalle dell’incolpevole Levato, portando così in vantaggio i padroni di casa. Al secondo minuto della ripresa ancora Levato salva il risultato su Oliverio. Ultimo sussulto del Real Cotronei, da lì in poi esce la maggior brillantezza, la miglior condizione atletica degli ospiti che nonostante l’uomo in meno, causa l’espulsione di Rizzo per uno scellerato fallo di reazione, con una prestazione di carattere gettano il cuore oltre l’ostacolo e mettono alle corde i cotronellari.

Tuttavia le migliori qualità dei giallorossi sono la compattezza della retroguardia ed il saper soffrire. Quindi, nonostante i reiterati sforzi savellesi, vicini al meritato pari più volte ,la situazione non cambia. Chance nitide prima per Balde che con un tracciante dalla lunghissima distanza costringe Corigliano al miracolo, poi per Cerminara G. ed infine allo scadere per Tridico. Tutto inutile dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio del signor Briguglio.

 

Lascia un commento

Scroll To Top