Real Catanzaro, terza vittoria a tavolino. Pro Mesoraca, che doccia fredda!

Real Catanzaro, terza vittoria a tavolino. Pro Mesoraca, che doccia fredda!

In attesa di pubblicare il comunicato ufficiale del giudice sportivo con le motivazioni, segnaliamo la sconfitta a tavolino decretata per la Pro Mesoraca contro la Real Catanzaro. Si tratta della gara della 22esima giornata del campionato che i mesorachesi avevano vinto sul campo. Con questo successo a tavolino la Real Catanzaro raggiunge proprio la Pro a 16 punti. Una doccia fredda per la squadra di mister Sirianni, anche perchè il penultimo posto sembrava ormai scampato, e si poteva lottare con la Cariatese per giocarsi il quartultimo posto che avrebbe dato diritto a giocare in casa lo spareggio.

A questo punto, si rischia anche la retrocessione diretta, essendoci 8 punti di distacco dalle quintultime (Minieri King e Petronà). Come se non bastasse, sono 3 i calciatori squalificati per la prossima gara: Elenio Londino, Vescio e Carmine Ruberto. Bisogna a questo punto fare una bella volata finale, mostrando quei progressi che hanno portato per esempio a pareggiare sul campo del Cariati, sfiorando addirittura la vittoria.

Per la Real Catanzaro si tratta della terza vittoria a tavolino dopo quelle con Cariatese e Prasar. Nove punti non conquistati sul campo che rendono possibile la salvezza per la squadra catanzarese, molto attenta al regolamento. Qualche anno fa la Crucolese conquistò la salvezza nel torneo di Prima categoria in modo simile.

Lascia un commento

Scroll To Top