Questo Cotronei è troppo per l’Altilia, il risultato è tennistico

Questo Cotronei è troppo per l’Altilia, il risultato è tennistico

(nella foto a sinistra Chiodo, autore di tre gol)

ALTILIA FC-COTRONEI 1962 1-6

ALTILIA FC: Vona, G. De Simone, F. De Simone, Guarascio, Sei, Schipani (1’ st Frandina), Aboubakar, D. Biafora, Pace, Pignanelli, Gabriele. In panchina: C. Biafora. Allenatore: Frandina

COTRONEI 1962: G. Borza, Vizza, Scavelli (25’ st Caria), M. Borza, Loiacono, M. Mellace (10’ st Oliverio), Papallo (35’ st D. Fragale), Gambella, Chiodo (20’ st Madia), Gualtieri, Chimento (15’ st C. La Bernarda). In panchina: Stumpo, L. Vaccaro. Allenatore: D. Fragale

ARBITRO: Poerio di Crotone

MARCATORI: 8’ pt Chiodo (C), 15’ pt Chiodo (C), 30’ pt Papallo (C, rig.), 44’ pt Gualtieri (C), 5’ st Chiodo (C), 11’ st Gualtieri (C), 40’ st Pignanelli (A)

SANTA SEVERINA (Kr) – Il Cotronei va sul velluto a Santa Severina contro un Altilia decimato dalle assenze. La partita è praticamente chiusa già nella prima frazione di gioco. Apre le danze Chiodo con una doppietta e poi triplica Papallo su rigore, mentre nel finale di tempo c’è gloria anche per Gualtieri, al primo gol con la nuova maglia.

Nella ripresa Poerio annulla due gol a Papallo, mentre ancora Chiodo e Gualtieri rendono il punteggio tennistico. Nel finale per i locali gol della bandiera di Pignanelli, partito sul filo del fuorigioco. Tre punti per i ragazzi di Fragale che ne guadagnano due sul Santa Severina, fermato sul pareggio dallo Steccato.

Lascia un commento

Scroll To Top