Quarto memorial Francesco e Steve: il quadrangolare al Cotronei 1962 ma vincono tutti

Quarto memorial Francesco e Steve: il quadrangolare al Cotronei 1962 ma vincono tutti

Per il quarto anno consecutivo si è svolto a Strongoli il memorial “Francesco e Steve”. Al Comunale si sono confrontate quattro squadre in un triangolare: Polisportiva Strongoli, Us Pallagorio, As Cotronei 1962 ed Fc Crotone (una selezione Giovanissimi ed Allievi). Alla fine a spuntarla è stata il Cotronei che ha battuto nella finalissima il Pallagorio. Nelle due semifinali Strongoli-Pallagorio 0-1, mentre il Cotronei si era imposto ai rigori sul Crotone. Nella finale terzo e quarto posto i giovani del Crotone, guidati da Francesco Maiolo, hanno superato 3-2 lo Strongoli.

Non era però il risultato del campo a contare. La serata è stata organizzata dalla famiglia Iurato, ed in particolare da Lillino Iurato, padre di Francesco ed ora presidente della Polisportiva. Sono passati 4 anni da quella tragica sera di luglio quando, in un maledetto incidente, persero la vita Francesco Iurato e Steve Chiarotti. Un intero paese pianse la loro scomparsa, e da allora Lillino si è avvicinato con forza al calcio, per aiutare i ragazzi del suo paese a credere nei valori dello sport, come avrebbe voluto certamente Francesco.

Il torneo prevede come ogni anno la presenza delle squadre in cui Iurato aveva giocato, più una quarta che viene invitata di volta in volta. Quest’anno è toccato al Cotronei che, come scritto in precedenza, ha anche vinto il quadrangolare.

Grande commozione nel dopo-quadrangolare. Toccante il discorso di Lillino Iurato, che ha ricordato come i due ragazzi vivano sempre nella memoria della gente che voleva loro bene. Questa edizione è stata speciale per la presenza (per la prima volta) della mamma di Lillino, e quindi nonna di Francesco, che ha ricevuto in omaggio una maglia della manifestazione. Premiate le quattro società partecipanti con una targa ricordo, così come la terna arbitrale e la sezione AIA di Crotone. Targa anche per la delegazione provinciale della Lnd: il delegato Pino Talarico era presente come sempre, sensibile a questo tipo di eventi. Con lui il segretario Mario Ferraggina e Marco Brizzi. Non era presente per motivi di lavoro il presidente del Cotronei 1962 Peppe Loria che ha però voluto omaggiare le due mamme dei ragazzi scomparsi con dei fiori. Targa ricordo anche per crotonesport.com, elogiata da Lillino per il lavoro che presta per il calcio dilettantistico della provincia.

Nel ringraziare Lillino e la Polisportiva Strongoli in generale, sempre troppo buoni e gentili nei nostri confronti, desideriamo fare i complimenti per come viene ricordata ogni anno la memoria di questi due ragazzi. Con grande dignità, umiltà, sensibilità, che avvicina al loro ricordo anche chi non li conosceva personalmente. Siamo certi che da lassù abbiano apprezzato, e stiano già aspettando la prossima edizione.

Lascia un commento

Scroll To Top