Puliverde Crotone, vinto nettamente il concentramento di Coppa Calabria al Palakrò

Puliverde Crotone, vinto nettamente il concentramento di Coppa Calabria al Palakrò

(nella foto Roberto Perri)

Doveva essere una festa della pallamano è stata invece la festa della Puliverde Crotone che ha fatto man bassa ed ha vinto tutte le partite disputate. Troppo motivata la compagine crotonese che ha voluto fortemente vincere e ci è riuscita grazie ad un carattere infinito.

Balzo decisivo in Coppa Calabria della Puliverde Crotone che adesso non deve perdere nell’ultima partita da giocare nel concentramento di Reggio Calabria che si terrà il prossimo 13 marzo per conquistare il trofeo. È stato un Crotone molto deciso quello che è sceso in campo davanti ad un pubblico numeroso nonostante l’impegno di domenica mattina.

La Puliverde Crotone ha disputato tre delle quattro partite disputate e le ha vinte tutte. Nel cuore del torneo infatti è stata disputata anche una partita amichevole fra le formazioni under 16 del Crotone e dell’Amatori Terranova.

Parte subito forte la Puliverde che batte il Terranova soffrendo solo nei minuti finali. Il punteggio è stato di 17 a 16, ma non inganni perché a tre minuti dal termine i padroni di casa erano avanti di quattro lunghezze e hanno sbagliato almeno tre conclusioni a tu per tu con il portiere ospite. Errori che hanno dato nuova forza alla formazione ospite che ha provato il recupero, ma la Puliverde ha retto bene. Bastava mettere dentro almeno due di quei palloni per giocare in scioltezza anche gli ultimi istanti. Nonostante tutto, il carattere della Puliverde è venuto fuori e la squadra ha portato a casa la vittoria. Un segno di maturità dei giocatori che probabilmente negli anni passati non sarebbero riusciti a vincere una partita del genere. Segnali di crescita molto positivi. Al suono della sirena è stata una bella esultanza con la consapevolezza di aver fatto qualcosa di importante, almeno in questa competizione.

Subito dopo si è giocato il derby fra la due squadre di Reggio Calabria ed un po’ a sorpresa il Rhegion Club ha battuto il Team Handball in una partita dai ritmi bassi. Probabilmente la stanchezza della levataccia per raggiungere in mattinata Crotone si è fatta sentire. Il maggior tasso di esperienza ed un ottimo portiere hanno fatto la differenza. Anche questa partita è stata vinta con il minimo scarto. Punteggio finale 13 a 12.

Vittoria con una sola marcatura di scarto anche per i più piccoli della Puliverde Crotone che hanno battuto i pari età dell’Amatori Terranova per 8 a 7. Anche in questa partita i rossoblù sono partiti immediatamente forte giocando bene. Il margine è cresciuto subito e probabilmente i giovanissimi crotonesi si sono sentiti appagati. Un errore che poteva costare caro perché gli ospiti si sono fatti sotto, ma non sono riusciti a completare la rimonta.

Senza stimoli e senza storia l’ultima partita fra le due formazioni che hanno conquistato i tre punti per la Coppa Calabria. L’incontro serviva solo per decretare la vincente di giornata e la Puliverde Crotone ha “maltrattato” il Rhegion Club Reggio Calabria battendolo con il punteggio di 18 a 5. I reggini però avranno fra due settimane l’opportunità di rifarsi perché alla ripresa del campionato, esattamente il prossimo 20 febbraio, sarà nuovamente ospite al Palakro.

Lascia un commento

Scroll To Top