Puliverde Crotone, il settore giovanile regala come sempre delle gioie

Puliverde Crotone, il settore giovanile regala come sempre delle gioie

Troppo forte questa Puliverde Crotone. Nel primo concentramento dei campionati regionali maschili la squadra crotonese ha fatto la voce grossa imponendosi sulle avversarie con divari molto ampi. Ancora una volta il vivaio crotonese conferma le sue altissime qualità recitando il ruolo da protagonista. In un campionato regionale dove le squadre ormai sono sempre meno il campionato è organizzato a concentramenti visto che le formazioni che vi prendono parte sono soltanto tre: la Puliverde Crotone, il Lamezia Terme ed il Caulonia. Il primo concentramento dominato dal Crotone si è disputato a Lamezia Terme sabato scorso, il prossimo si giocherà a Caulonia prima di Natale il 22 dicembre, mentre per quello di Crotone bisognerà aspettare gennaio. Il torneo è riservato alle formazioni under 14, ma non essendoci altri campionati il Crotone porta in squadra sia gli under 12 che gli under 16. A dire il vero di under 16 ne porta pochissimi perché le punte di diamante di questa formazione come Fiorenza, Lo Guarro e Malerba giocano stabilmente in prima squadra e quindi il tecnico ha preferito non portarli. Il tecnico Massimo Cusato ha dato invece ampio spazio agli under 12 che seppur più piccoli sia fisicamente che negli anni hanno fatto bellissima figura tenendo testa agli avversari più grandi per larghi frangenti di partita.

Questo l’elenco dei ragazzi del tecnico Massimo Cusato che hanno sbaragliato la concorrenza degli avversari: Amoruso, Arena, Calabrese, Calabrò, G. Cusato, Galluccio, Lucente, Maida, Nesputo, F. Schipani, Villaverde, Foresta, J. Cusato e S. Schipani.

Lascia un commento

Scroll To Top