Provolley implacabile: battuto anche Bisignano. Vittoria dedicata a Giuseppe Parretta

Provolley implacabile: battuto anche Bisignano. Vittoria dedicata a Giuseppe Parretta

(nella foto Longo)

VOLLEY BISIGNANO-PROVOLLEY CROTONE 0-3

(Parziali set: 25-27; 28-30; 17-25)

VOLLEY BISIGNANO: Amodio, Balestrieri, Barex (Libero), De Marco, Federico, Ferraro, Grosso, Iaquinta, Luca, Pignataro, Polizzo, Pugliese, Tudisco. Allenatore: Amodio.

PROVOLLEY CROTONE: Alfieri, Calabretta, Celico, Falbo (Libero), Logozzo, Longo, Pelaia, Cissè, Vrenna. Allenatore: Celico.

ARBITRI: Mazzuca e Capillupo.

 

BISIGNANO – E’ un rullo compressore la Provolley che nel 2018 ha cambiato totalmente marcia, iniziando a macinare vittorie su ogni campo e contro qualsiasi avversario. Sembrava dovesse essere un periodo durissimo per i pitagorici, impegnati con squadre di prima fascia che però hanno brillantemente superato, sia in campionato che in Coppa Calabria. L’ultima affermazione in ordine di tempo è quella di sabato scorso sul campo del Bisignano, una gara combattutissima soprattutto nei primi due set, entrambi terminati ai vantaggi e che hanno visto i pitagorici imporsi grazie ad una grande personalità.

Nelle ultime settimane è migliorato parecchio soprattutto l’aspetto mentale, in passato gare come queste la Provolley probabilmente non le avrebbe vinte, ma adesso si sta iniziando a raccogliere quanto seminato. Il primo parziale scivola via punto a punto, si arriva fino al 25 pari, scatto dei biancazzurri e vantaggio conquistato. Lo stesso accade anche nel secondo set, si arriva nuovamente ai vantaggi, che però si trascinano addirittura fino al 30-28 in un set infinito, che viene chiuso dall’urlo liberatorio dei crotonesi. Una mazzata che stende Bisignano, la Provolley invece viaggia sulle ali dell’entusiasmo e gioca sul velluto, il terzo set è una formalità con i crotonesi che chiudono senza problemi 25-17.

Una vittoria che vale uno scatto importante anche in classifica, Crotone adesso è a pari punti con la Volleyinsieme di Lamezia, al quarto posto, l’ultimo utile per i playoff. Ci sono ancora diverse gare da recuperare e quella attuale è una graduatoria provvisoria ma la Provolley c’è e ci proverà fino all’ultimo. Intanto giovedì si ritorna in campo a Roccella per il ritorno di Coppa Calabria, obiettivo già nel mirino da diverso tempo.

Stiamo raccogliendo quanto seminato negli ultimi mesiconferma mister Salvatore Celico i ragazzi adesso hanno maggiore consapevolezza e si stanno allenando bene nel corso della settimana. E’ uno dei periodo più importanti della stagione e dobbiamo continuare così, ci aspettano ancora tante battaglie”. “Naturalmenteaggiunge il presidente Gaetano Rigasiamo molto contenti degli ultimi risultati. Voglio dedicare a nome dei ragazzi e della società la vittoria al giovane Giuseppe Parretta, figlio della nostra terra. Un ragazzo che amava la vita e che anche noi, nel nostro piccolo, vogliamo ricordare”.

Lascia un commento

Scroll To Top