Provolley Crotone scatenata, vince anche in casa del Lamezia secondo in classifica

Provolley Crotone scatenata, vince anche in casa del Lamezia secondo in classifica

(nella foto Logozzo)

VOLO VIRTUS LAMEZIA-PROVOLLEY  CROTONE 1-3
(Parziali set: 23-25; 20-25; 25-22; 20-25)

VOLO VIRTUS LAMEZIA: Battimelli, Caccamo, Chirumbolo, Colloca, De Fazio, Genovese, Mascaro, Mercuri, Perri, Pontieri M., Pontieri C., Saffioti, Tarquini. Allenatore: Cittadino.

PROVOLLEY CROTONE: Alfieri, Calabretta, Celico, Falbo (libero), Lambiase, Logozzo, Longo, Pelaia, Riganello, Vrenna. Allenatore: Celico.

ARBITRI: Pavone e Serratore.

 

LAMEZIA TERME – Non si ferma più la Provolley Crotone che nel 2018 ha conosciuto solamente vittorie. Tutte, tra l’altro, arrivate contro avversarie di fascia alta. L’ultima in ordine di tempo è stata quella di sabato scorso a Lamezia contro la Volo Virtus, squadra che con 27 punti in classifica è al secondo posto ed è tra le candidate al salto di categoria. I pitagorici però hanno tirato fuori dal cilindro una prestazione superlativa, forti della doppia vittoria contro Roccella di qualche giorno prima che aveva dato al gruppo entusiasmo e convinzione. La Provolley adesso dà l’impressione di potersela giocare davvero con tutti e adesso la squadra del presidente Riga è a solamente un punto dal quinto posto e a tre dal quarto. Ma naturalmente uno degli obiettivi principali rimane la Coppa Calabria (gara di ritorno il 25 gennaio) che con questo stato di forma inserisce i crotonesi tra i favoriti.

Per quanto riguarda invece la partita di Lamezia i pitagorici sono scesi in campo determinati e senza timori reverenziali, affrontando l’avversario a viso aperto e mantenendo i nervi saldi, soprattutto nel finale del primo set che la Provolley è riuscita a portare a casa con il risultato di 23-25. I biancazzurri non si sono accontentati e nel secondo parziale hanno giocato ancora meglio, sfruttando qualche indecisione dei padroni di casa e portandosi meritatamente sul 2-0. E’ quindi arrivata la reazione lametina nel terzo set, la compagine di Cittadino riesce ad accorciare portandosi sul 2-1 e la gara diventa nervosa. La Provolley però riprende immediatamente a macinare gioco e punti, va via con uno strappo importante e chiude il match conquistando tre punti pesantissimi.

Devo fare i complimenti ai ragazzicommenta mister Celicovincere a Lamezia non è facile per nessuno, abbiamo ancora tante gare davanti e questo è il momento di continuare a lavorare duramente e premere sull’acceleratore. Non possiamo permetterci cali di attenzione“.

Lascia un commento

Scroll To Top