Provolley Crotone, col Montalto vittoria di carattere al quinto set

Provolley Crotone, col Montalto vittoria di carattere al quinto set

(nella foto Boram Alfieri)

PROVOLLEY CROTONE-MONTALTO 3-2
(Parziali set: 25-15, 19-25, 24-26, 25-20, 17-15)

PROVOLLEY CROTONE: Ambrosio, Riganello, Calabretta, Samsad, Pelaia, Celico, Logozzo, Alfieri, Longo, Falbo (libero 1), Sapia (libero 2). Allenatore: Salvatore Celico.

MONTALTO: Mazzuca, Fiorino, Pulice, Rota, D’Alife, Gonnelli, Iannace, Lupia, Bozzo, Falbo, Berardi (libero), Zingone. Allenatore: Rota.

ARBITRI: Scalzo e Mazza.

 

Una vittoria di carattere. La Provolley Crotone si impone all’ultimo respiro contro un Montalto arrivato al Palamilone agguerrito ma che si è trovato di fronte una squadra pronta a ribattere colpo su colpo. Mister Celico si accomoda in panchina a guidare la squadra e sveste i panni dell’allenatore-giocatore, al suo posto in cabina di regia Alfieri rientrato a Crotone dopo l’esperienza a Torretta.

L’impatto con la gara dei pitagorici è devastante, nonostante gli ospiti abbiamo più punti in classifica e maggiore esperienza. Il primo set è un monologo biancazzurro, si chiude infatti con il risultato di 25-15. Nel secondo parziale arriva, puntuale, la reazione di Montalto. Questa volta sono i cosentini a fare la voce grossa, Crotone prova a rimanere in scia ma il margine nel finale è più che rassicurante. Il terzo set invece è equilibratissimo, si gioca punto a punto, offrendo grande spettacolo. A spuntarla è ancora Montalto che questa volta si impone ai vantaggi con la Provolley che proprio non ci sta e vuole reagire. Infatti nel quarto i crotonesi riescono a invertire la rotta, Montalto inizia a sbagliare qualcosina e si arriva fino al tie-break, l’ennesimo in stagione per la squadra di Celico. Anche nell’ultimo parziale nessuno ha intenzione di mollare, si arriva ancora ai vantaggi con Crotone che si mostra più lucido e concreto nella fase clou e riesce a portare a casa una vittoria importantissima.

Siamo molto contenti e soddisfattiha commentato Celico a fine partitasapevamo di dover affrontare una squadra attrezzata, con elementi di esperienza e che fino ad ora ha disputato un ottimo campionato. I ragazzi però hanno lottato fino alla fine“.

Lascia un commento

Scroll To Top