Promozione, per il Sant’Anna nell’ultima giornata arriva la matematica retrocessione

Promozione, per il Sant’Anna nell’ultima giornata arriva la matematica retrocessione

Non è riuscito il miracolo al Sant’Anna. La formazione gialloverde cede alla Promosport e chiude all’ultimo posto il girone A di Promozione. Una stagione partita in salita per l’impossibilità di ingaggiare giocatori importanti, con la società che si è affidata alla linea verde, con pochi giocatori esperti. Nonostante ciò, fino all’ultima giornata il Sant’Anna se l’è giocata, ed alla fine si può certamente affermare che sia retrocessa a testa alta.

Per la squadra di una piccola frazione non è certo facile mantenere una categoria del genere. Dopo il cambio di allenatore, con Piperis che è subentrato a Mastromarco, c’è stata una bella ripresa, ma non è bastato per agganciare squadre più esperte che militano da anni in queste categoria. Da parte nostra va un grosso in bocca al lupo alla società santannese, sperando che possa ripartire dalla prossima stagione con rinnovato entusiamo.

Lascia un commento

Scroll To Top