Promozione, per il Cariati sfumano i playoff. Il Cotronei resta aggrappato al sogno

Promozione, per il Cariati sfumano i playoff. Il Cotronei resta aggrappato al sogno

Niente da fare per il Cariati: la squadra del presidente Tosto perde a Catanzaro e viene scavalcato proprio dalla Mke al quarto posto. Non solo, il distacco da Cotronei terzo è ormai di 18 punti, quindi matematicamente non riducibile a 9 punti nelle due gare rimaste. Nemmeno la Mke potrà disputare i playoff, e dunque non ci saranno semifinali playoff, ma anche la situazione dei cotronellari non è semplice, nonostante i giallorossi continuino a vincere ed a disputare un torneo eccezionale.

Sono infatti 6 i punti di distacco dalla Luzzese seconda. Nelle ultime due gare il Cotronei affronterà le prime due della classe: domenica prossima si va a Luzzi, poi chiusura in casa col Corigliano. I cotronellari saranno dunque l’ago della bilancia nella lotta per la promozione diretta. C’è il rischio di vanificare una annata magnifica, e la squadra non lo meriterebbe. D’altronde Conversi e compagni non partono affatto battuti, avendo dimostrato di avere grandissime qualità tecniche e di gruppo, anche grazie ad un tecnico eccezionale come Trapasso.

Lascia un commento

Scroll To Top