Promozione, il Torretta si prende la testa della classifica. Cadono in casa Cutro e Roccabernarda

Promozione, il Torretta si prende la testa della classifica. Cadono in casa Cutro e Roccabernarda

(nella foto una formazione del Torretta capolista)

Cambio della guardia in testa alla classifica. Il Cutro perde clamorosamente in casa contro lo Scalea per 1-3 e cede lo scettro ad un Torretta eccezionale che si impone sul campo del San Fili in rimonta con una doppietta di Martino Fabiano. La formazione di mister Lomonaco va così a +2 sui cutresi ed inizia a pensare con forza all’Eccellenza. Il Roggiano non gioca nemmeno stavolta, la sfida col Cotronei viene rinviata per il maltempo e così i cosentini restano terzi ma con due gare in meno. Una disdetta per i cotronellari che dopo aver recuperato la gara di San Fili, hanno così altre due trasferte cosentine da recuperare.

Un altro clamoroso scivolone è quello dello Sporting Davoli che perde 3-0 in casa del Grimaldi penultimo in classifica. Si riporta al quinto posto la Luzzese, che batte di misura una tenace Garibaldina. Scavalcata quindi al quinto posto la Promosport che perde 2-1 in casa di un Trebisacce che continua a pensare ad una rimonta playoff.

Pochi problemi per l’Amantea che sul proprio campo si sbarazza facilmente del Real San Marco, ormai con un piede e mezzo in Prima categoria. La Silana, con una rete al novantesimo, sbanca il “San Vito” di Roccabernarda conquistando tre punti fondamentali per la salvezza e facendo tornare la paura in casa rocchisana.

CLICCA QUI per vedere risultati e classifica.

Lascia un commento

Scroll To Top