Promozione, il Cutro torna da solo in testa. Emozioni nel derby di Cotronei. Roccabernarda corsaro

Promozione, il Cutro torna da solo in testa. Emozioni nel derby di Cotronei. Roccabernarda corsaro

(nella foto l’esultanza di Enrico Percopo)

La quarta vittoria consecutiva consente al Cutro di riprendersi la vetta solitaria della classifica. La squadra di mister Cittadino, come da pronostico, ha battuto il Real San Marco grazie alla doppietta di Russo e il gol di Franco, ed ha accolto con soddisfazione il risultato di Cotronei. Il derby tra i cotronellari ed il Torretta è infatti terminato 2-2, con i padroni di casa due volte in vantaggio con Lorecchio e Danti e per due volte riacciuffati, l’ultima volta in pieno recupero.

Nelle zone alte vincono facilmente il Roggiano ed il Trebisacce, che in goleada superano rispettivamente Silana e San Fili. Le due squadre cosentini possono giocarsi nel rush finale la promozione diretta con le due crotonesi. Vince anche lo Scalea che regola col più classico dei risultati la Garibaldina. Negli anticipi del sabato successi per l’Amantea sulla Luzzese e per lo Sporting Davoli sulla Promosport: due vittorie che consentono alle due squadre di nutrire ancora speranze playoff.

Importantissima vittoria per il Roccabernarda che al fotofinish supera il Grimaldi e fa un passo importante verso la salvezza. Decisiva per i rocchitani la doppietta di Percopo, sempre più centrocampista goleador.

>>> CLICCA QUI per vedere risultati e classifica.

Lascia un commento

Scroll To Top