Promozione, due derby da brivido alla seconda giornata

Promozione, due derby da brivido alla seconda giornata

(nella foto una formazione del Cutro)

Siamo solo alla seconda giornata e nel girone A di Promozione spiccano subito due derby. Dopo tantissimi anni tornano ad incrociarsi i destini delle prime squadre di Cutro e Cotronei. I biancoazzurri viaggiano stabilmente tra Promozione ed Eccellenza, mentre il paese presilano mancava da diverso tempo in questi tornei.

La squadra dei presidenti Ciampà ed Olivo avrà il vantaggio di giocare in casa il derby e, dopo il pareggio di Roggiano, vuole un solo risultato che è la vittoria, anche per rispettare le aspettative di inizio stagione, con i cutresi dati tra i favoriti.
Dall’altra parte ci sarà però un Cotronei euforico dopo il poker secco rifilato al Grimaldi domenica scorsa. Un risultato positivo in questo derby darebbe ulteriore morale ai ragazzi allenati da Orlando, già perfettamente calato nel ruolo di allenatore-giocatore.

L’altro derby si gioca a Roccabernarda, con la squadra di casa che ospita il Torretta. Umori contrastanti tra i due team: da una parte l’Usc delusa dopo la sconfitta con la rimonta subita dalla Garibaldina, dall’altra la squadra di Ciccio Lomonaco che ha esordito con un 5-1 vincente in casa col Real San Marco.

Non vuole fare altri passi falsi la squadra rocchisana, e sta preparando la gara nel migliore dei modi. Il Torretta, d’altro canto, ha ormai la consapevolezza di essere forte e di poter competere con tutte le avversarie del girone. Partita equilibrata sulla carta, aperta a qualsiasi risultato.

Indicazioni importanti darà anche Trebisacce-Sporting Davoli, con i primi favoriti per la vittoria finale, ma che troveranno di fronte una squadra che all’esordio si è presentata segnando ben sei reti. Il Grimaldi è chiamato al riscatto dopo la brutta sconfitta di Cotronei, ma lo Scalea non è certo un avversario da prendere con le molle. Amantea e Roggiano si scontreranno a viso aperto e il pronostico alla vigilia è dei più incerti. Luzzese e Promosport sono alla ricerca dei primi punti, così come Real San Marco e Silana. San Fili e Garibaldina, invece, dopo i tre punti dell’esordio voglio continuare per la stessa strada.

CLICCA QUI per vedere la classifica.

CLICCA QUI per vedere le designazioni arbitrali.

Lascia un commento

Scroll To Top