Progetto Giovani Rossoblù, sfida tra le affiliate del Crotone Calcio

Progetto Giovani Rossoblù, sfida tra le affiliate del Crotone Calcio

I giovani calciatori calabresi sotto la lente d’ingrandimento del Football Club Crotone, che da sei mesi – da quando è nato il “Progetto Giovani Rossoblù” – sta registrando la crescente affiliazione di diverse scuole calcio della Regione e non solo. Una grande opportunità per crescere e respirare l’aria del calcio professionistico.

Nell’ambito di tale progetto, si è svolta domenica 2 marzo, sul campo di Cerenzia, la giornata “Giovani Rossoblù”, tra tutte le affiliate al F.C. CrotoneLa manifestazione indetta dal F.C. Crotone e organizzata, per l’occasione, dall’A.S.D Sangiovannese di San Giovanni in Fiore, ha visto la partecipazione di ben 10 scuole calcio che hanno sposato il Progetto Giovani Rossoblù: A.S.D. Crotone Academy, A.S.D. Cirò Academy, A.S.D. Real Kroton, A.S.D. Real Neto, Polisportiva Cutro, Polisportiva Scandale, A.S.D. Salvatore Covello (Montalto Uffugo), Giovanile Catanzarese, A.S.D. Magna Grecia.

L’evento si è svolto per tutta la giornata di domenica, con circa 200 piccoli calciatori in erba che si sono cimentati in una serie di partitine, entusiasmato genitori e dirigenti, in una giornata di sole all’insegna dell’allegria e del puro divertimento. Il responsabile del settore giovanile, Luigi Porchia, ha così commentato: «E’ sempre bello vedere tutti questi ragazzini che si divertono e soprattutto vedere così tanta partecipazione per il nostro progetto, nato da solo sei mesi, che sta confermando le nostre aspettative e riscuotendo molto successo. L’obiettivo è quello di dare sempre maggiore qualità al nostro settore giovanile, e per fare tutto questo ci affidiamo al lavoro costante e giornaliero di tutti gli istruttori, dirigenti delle società che hanno sposato il progetto. Con queste preziose figure cercheremo di crescere sempre di più al fine di raggiungere i miglioramenti che ci siamo preposti».

Fonte: fccrotone.it

Lascia un commento

Scroll To Top