Primo pareggio stagionale per il Sant’Anna: con la Juvenilia uno 0-0 che serve a poco

Primo pareggio stagionale per il Sant’Anna: con la Juvenilia uno 0-0 che serve a poco

SANT’ANNA-JUVENILIA ALTO JONIO 0-0

SANT’ANNA: Santoro (’97) 6.5 , F. Franco 6.5, Ciampà 6.5, C. Petrocca (’95) 6, Fico (’97) 6,5, Venneri 6.5, S. Petrocca 6, Samake 6, Salvemini 6, Federico 5.5, A. Franco 6. In panchina: Leto, Muto, Vrenna, De Meco, Leone, De Luca, Gerace. All. Piperis 6.5

JUVENILIA ALTO JONIO: Ciriaco 7, Introcaso G. (’96) 6,5, Munno 6.5, Chiappetta 6, Bellitti 6.5, Introcaso P. (’95) 6, Cesarini (’96)6, Golia 6.5, Russo 6.5, Durante 6, Jarar 6. In panchina: Timpano, Franceschini, Elmo, Nigro, Munno, La Banca, Pastore. All. Malucchi 6.5

ARBITRO: Gigliotti di Cosenza 6 (Cozza e Moscato di Paola)

NOTE: al 35’ st Espulso Federico (S)

 

SANT’ANNA: Finsce a reti bianche la poco emozionante sfida tra il fanalino di coda Sant’Anna e la Juvenilia, in corsa per un posto ai play off. Un pareggio che serve poco ad entrambe, praticamente nulla ai padroni di casa, sempre più impantanati all’ultimo posto in classica. Vincere avrebbe potuto riaccendere le speranze salvezza, visti i risultati delle altre squadre impegnate nella lotta salvezza, nessuna di esse ha vinto e per tanto la distanza è rimasta pressoché immutata.

La partita non è stata bellissima, complice anche il terreno di gioco reso fangoso dalle forti piogge cadute in giornata, e per alcuni tratti anche durante il match. Nella prima parte i gialloverdi di casa provano a sfondare con la rapidità degli esterni Salvemini e Franco, e le progressioni dell’attaccante Samake. Al 10’ è Franco ad avere sui piedi una ghiotta occasione che non riesce a sfruttare, all’ultimo momento si trova il pallone sul piede sbagliato e calibra male la conclusione. La squadra di Malucchi prova a gestire la situazione dalla vie centrali ma la difesa locale regge bene. Alla mezz’ora ancora Franco ha sui piedi la palla del vantaggio, si sbilancia troppo al momento del tiro e fallisce ancora. Samake e Salvemini in altre occasioni provano a sfondare ma trovano pochi varchi nella ben disposta difesa ospite.

Nella ripresa il Sant’Anna cala fisicamente, la Juvenilia inizia a comandare il gioco nella zona nevralgica del campo, senza tuttavia riuscire a avvicinarsi dalle parti del giovane Santoro. Alla mezz’ora l’arbitro annulla un gol agli ospiti per fuorigioco, poco dopo Golia colpisce in pieno il palo. Al 35′ i padroni di casa restano in 10 per l’espulsione di Federico, doppio giallo. Nel finale Salvemini ha sui piedi l’azione più importante della partita, l’esterno fa tutto da solo, entra in area, salta mezza difesa e lascia partire il destro a botta sicura, Ciriaco si supera e salva la sua squadra con una grande parata. Finisce 0-0, il giusto epilogo per una partita senza troppi sussulti. Primo pareggio stagionale per il Sant’Anna.

Lascia un commento

Scroll To Top