Primavera Tim Cup, Bari-Crotone 2-1

Primavera Tim Cup, Bari-Crotone 2-1

BARI: Ventrella; Vosnakidis, Chiochia, Lateano; Lenoci, De Crescenzo (33′ st Mastrangelo), Marasciulo (18’st Tamborrino), Santeramo, Roccotelli; Curci (1’st Troccoli), Partipilo. A disp: De Mitri, D’Andria, Zinetti, Amoruso, Del bene, Cosentino. All. Passiatore

CROTONE: Pino; Benenati, Riggio, Orchi, Barillari; Napoli (25’st Oriolo), Foresta (45’st Cava), De Marco, Bozzanga (36’st Assisi); Mittica, Fiorino. A disp: Barberio, Muto, Girasole, Maiorano. All. D’Urso.

Arbitro: Emanuele Mancini di Fermo

Assistenti: Luca Solazzi di Avezzano e Domenico Campitelli di Termoli

Marcatori: 32’pt Fiorino (C), 26’st Partipilo su rig. (B), 47’st Mastrangelo (B)

Ammoniti: Chiochia, Santeramo (B); Riggio, De Marco, Barillari (C)

Termina 2-1 per il Bari la gara del primo turno eliminatorio (gara unica) della Primavera Tim Cup. I ragazzi di mister D’Urso giocano bene e si portano in vantaggio al 32′ della prima frazione con una grande punizione di Fiorino, che si ripete dopo la rete firmata contro la Roma in campionato, sempre su punizione. Gli squaletti hanno anche altre occasioni per raddoppiare ma il palo prima e la traversa dopo negano la gioia della rete a Mittica. Al 26′ della ripresa i galletti pareggiano su rigore con Partipilo e nel finale riescono a trovare il successo grazie a un colpo di testa di Mastrangelo in pieno recupero, che regala il passaggio del turno ai suoi.

Fonte: fccrotone.it

Lascia un commento

Scroll To Top