Primavera, il Trapani abbatte uno spento Crotone

Primavera, il Trapani abbatte uno spento Crotone

(nella foto D’Urso, allenatore del Crotone)

CROTONE-TRAPANI 1-3

CROTONE: Calderaro, Napoli, Barillari, Cava (19’ st Perri), Coluccio (29’ st Orchi), Riggio, Mittica (16’ st Mingiano), Foresta, Tripicchio, De Marco, Fiorino. In panchina: Pupa, Tisci, Marchio, Savatteri, Girasole, Proietto, Maiorano. Allenatore: D’Urso

TRAPANI: Geria, Erroi, Rizzo, Ntim, Alongi, Pipitone, Messina, Manuguerra (27’ st Gennaro), Pitasi, Prestia (38’ st Tumbarello), Lupo (8’ st Guaina). In panchina: Ferrara, Bucaria, Sorgiovanni, Iuculano, Tarsilla. Allenatore: Garzya

ARBITRO: Francesco Catona di Reggio Calabria

MARCATORI: 14’ pt Messina (T), 22’ st Prestia (T, rig.), 40’ st Pitasi (T), 42’ st Perri (C)

NOTE: Ammoniti: Coluccio (C); Manuguerra e Geria (T).

CROTONE – In un match alla portata dei rossoblù, visto che il Trapani occupava il penultimo posto con soli 4 punti, i ragazzi di D’Urso patiscono una sonora sconfitta, non dando seguito ai due risultati positivi nelle due ultime uscite. Apre le marcature nel primo tempo Messina, poi nella ripresa un rigore di Prestia e una segnatura di Pitasi arrotondano il risultato. Nel finale a rendere meno amaro il parziale ci pensa Perri, entrato nella ripresa.

CLICCA QUI per vedere la classifica del campionato.

Lascia un commento

Scroll To Top