Primavera, il Crotone rifila la “manita” al fanalino di coda Avellino

Primavera, il Crotone rifila la “manita” al fanalino di coda Avellino

(nella foto Mingiano in azione, suo uno dei 5 gol rossoblù)

CROTONE-AVELLINO 5-1

CROTONE: Calderaro, Napoli (26′ st Tisci), Orchi (9′ st Fiorino), Cava (23′ st De Marco), Coluccio, Riggio, Barillari, Foresta, Mingiano, Leto, Tripicchio. In panchina: Pupa, Proietto, Girasole, Marchio, Mittica, Maiorano. Allenatore: D’Urso

AVELLINO: G. Rizzo, Acquaviva (26′ st Nicoletta), Criscito, Di Stasio, Antogiovanni, Damo, Angeletti, Grenni (4′ st Rotunno), Martinangelo (4′ st P. Rizzo), Evangelista, Musto. In panchina: Napolitano, Mazza, Lampazzi, Gagliardo. Allenatore: Luperto

ARBITRO: Catona di Reggio Calabria

MARCATORI: 4′ pt Barillari (C), 32′ pt Barillari (C), 44′ pt Foresta (C), 25′ st Coluccio (C), 36′ st Mingiano (C), 45′ st P. Rizzo (A)

NOTE: Ammoniti: Foresta e Coluccio (C); Di Stasio (A).

CROTONE – Era quasi scontata la vittoria, ma i giovani rossoblù di mister D’Urso non hanno corso alcun rischio. Contro l’ultima in classifica è stata goleada della Primavera crotonese, con la “manita” servita agli irpini. Nel primo tempo protagonista Barillari con una doppietta, nel finale di gara arriva la rete della bandiera degli ospiti. Crotone che raggiunge momentaneamente al quartultimo posto la Reggina.

>>> CLICCA QUI per vedere la classifica del campionato.

Lascia un commento

Scroll To Top