Primavera, il Crotone battuto in casa dalla Lazio che opera l’aggancio in classifica

Primavera, il Crotone battuto in casa dalla Lazio che opera l’aggancio in classifica

(nella foto Nicoletti, protagonista in negativo con un autogol)

CROTONE-LAZIO 0-2

CROTONE: Tabokas, Faiello, Nicoletti, Drago (dal 17′ st Potrone), Riggio, Mbaye, Tripicchio (dal 36′ st Colacchio), Pupa, Galli, Zaccaria (dal 21′ st Fiorentino), Otranto Godano. In panchina: Figliuzzi, Cuomo, Amaranto, Federico, Lombardo, , Cimino, Aggiorno, Serleti. Allenatore: Parisi.

LAZIO: Matosevic, Cotani, Germoni, Rokavec (dal 38′ st’ Impallomeni), Mattia, Quaglia, Verkaj (dal 26′ st Beqiri), Folorunsho, Rossi (dal 19′ st Sarac), Murgia, Calì. In panchina: Borrelli, Petro, Ceka, Ennali, Cardoselli, Bezziccheri. Allenatore: Inzaghi.

ARBITRO: Luciano di Lamezia Terme.

MARCATORI: 16′ pt Nicoletti (aut.), 22′ st Calì.

AMMONITI: Faiello, Fiorentino (C); Calì, Rokavec, Germoni (L).

 

Brutta sconfitta per la Primavera del Crotone che si allontana dai playoff. Contro la Lazio non è stato un brutto Crotone, soprattutto nel primo tempo e per metà ripresa. Ospiti avanti grazie ad una autorete di Nicoletti inseguito ad un calcio piazzato di Murgia. La reazione c’è stata, e qualche occasione non è stata concretizzata da Godano e Tripiccho. Nel momento di maggior pressione dei rossoblù è arrivato il raddoppio dei biancocelesti: assist di Murgia e tiro vincente di Calì. A quel punto Lazio in pieno controllo della partita, con la vittoria che viene portata agevolmente in porto.

 

 

Lascia un commento

Scroll To Top