Primavera, brutto scivolone interno del Crotone rimontato dal Frosinone

Primavera, brutto scivolone interno del Crotone rimontato dal Frosinone

CROTONE-FROSINONE 2-3

CROTONE: Figliuzzi, Villa, Carrozza, Gennari, Cuomo, Zavan (dal 12’ st Infusino), Borello, Campanile (dal 28’ st Falzetta), Diletto, Giannotti, Sapone (dal 9’ st Barillari). In panchina: Latella, Alfano, Marino, Multari, Paparo, Senatore, Gerace, Macci, Lauro. Allenatore: Parisi.

FROSINONE: Palombo, Verde, Centra, Tarasco, Mastrantonio, Coccoccia, Origlia, Obleac (dal 41’ st Angeli), Persichini (dal 44’ st Mancini), Errico, Simonelli (dal 38’ st Capogna). In panchina: Marcianò, Pinna, Cerroni, Nataliucci. Allenatore: D’Antoni.

ARBITRO: Nicoletti di Catanzaro.

MARCATORI: 2’ pt Cuomo (C), 12’ pt (rig.) Borello (C), 35’ pt (rig.) Errico (F), 7’ st (rig.) Errico (F), 40’ st Persichini (F).

AMMONITI: Figliucci, (C), Giannotti (C), Verde (F), Tarasco (F), Origlia (F).

Il Crotone perde la prima partita interna della stagione e viene scavalcato in classifica dal Frosinone. Incredibile partita al Salvatore di Baffa di Cotronei, coi rossoblù che sembravano avere in pugno la gara ma che hanno buttato al vento tre punti abbordabili. Vantaggio col difensore centrale Cuomo, sembra bravo ad inserirsi sui calci piazzati, raddoppio con rigore trasformato da Borello. I ciociari accorciano su rigore con Errico, che sempre dal dischetto realizza il 2-2 ad inizio ripresa. Nel finale arriva la rete di Persichini che consegna tre punti d’oro alla formazione ospite.

 

Lascia un commento

Scroll To Top