Prima gioia stagionale per il Crotone: un gol per tempo e Benevento battuto

Prima gioia stagionale per il Crotone: un gol per tempo e Benevento battuto

CROTONE-BENEVENTO 2-0

CROTONE: Cordaz, Stoian (dal 25′ st Faraoni), Rohden, Ceccherini, Barberis, Trotta, Sampirisi, Tumminello (dal 3′ pt Simy), Mandragora, Martella (dal 25′ st Nalini), Ajeti. In panchina: Festa (GK), Viscovo (GK), Aristoteles, Kragl, Izco, Simic, Cabrera, Crociata, . Allenatore: Nicola.

BENEVENTO: Belec, Cataldi, Lazaar (dall’ 8′ st Parigini), Coda (dal 14′ st Viola), Di Chiara, Costa, Venuti, Puscas, Memushaj, Lombardi, Gravillon (dal 19′ st Letizia). In panchina: Brignoli (GK), Del Pinto, Chibsah,, Giamfy, Armenteros. Allenatore: Baroni.

ARBITRO: Orsato di Schio.

MARCATORI: 43′ pt Mandragora, 13′ st Rohden.

NOTE: al 39′ st Viola (B) sbaglia un calcio di rigore.

Alla sesta giornata di campionato arriva la prima vittoria per il Crotone. La squadra di Nicola si impone col più classico dei risultati sui sanniti, segnando un gol per tempo e giocando una buona gara per almeno un’ora a cavallo tra i due tempi. Il tecnico piemontese ritorna al 4-4-2 ma perde dopo un solo minuto Tumminello: per il giocatore scuola Roma problemi al ginocchio ed i tempi di recupero potrebbero non essere brevi.

Al suo posto entra Simy. Le prime due occasioni sono per il Benevento che di testa non finalizza, dopo i primi dieci minuti la gara la prende però in mano il Crotone. Grandissime occasioni per Trotta e Rohden, e finalmente quando manca poco al fischio finale della prima frazione arriva la rete che sblocca il match: Simy appoggia su Stoian che di prima serve Mandragora al limite dell’area, grande controllo e sinistro al volo del nazionale under 21 che infila Belec all’angolino alla sua sinistra.

Nel secondo tempo parte ancora bene la squadra pitagorica che sfiora il 2-0 con Simy e lo trova con Rohden, servito di tacco da Trotta dopo una bella azione in ripartenza. Il Benevento nell’ultimo quarto d’ora tenta il forcing e guadagna un rigore per fallo di Ceccherini convalidato dalla Var. Dal dischetto Viola colpisce il palo. Finisce 2-0 ed il Crotone ad oggi ha più di 3 squadre alle spalle.

 

 

Lascia un commento

Scroll To Top