Prima divisione maschile, vittoria in tre set per i Blue Angels Cotronei sullo Strongoli

Prima divisione maschile, vittoria in tre set per i Blue Angels Cotronei sullo Strongoli

BLUE ANGELS COTRONEI-STRONGOLI VOLLEY 3-0

A.S.D. Blue Angels: Belcastro, Schirru, Carvelli, Nardo, Cortese, Lerose, Amoroso , Bombardiere, Petrolo, Curcio, Tallarico , Costanzo , Madia, Le Rose. Allenatore: Antonio Muto.

Parziali: 3-0 (25-21; 25- 16 ; 25-23)

Arbitro: Rosario Ruggiero.

 

Contornato da un meraviglioso e numerosissimo pubblico, degno delle grandi occasioni, si è svolta ieri in quella di Cotronei la seconda giornata di campionato di Prima divisione maschile contro la squadra Strongoli Volley che ha visto i padroni di casa trionfare per 3 set a 0 .
Le due compagini si presentavano al fischio di inizio ben schierate in campo e pronte ad una gara che sin dalle prime battute faceva ben sperare in una grande partita di volley maschile, e cosi e’ stato.

Ben compatta la formazione di Mister Antonio Muto che inizia nel migliore dei modi questo campionato mettendo a segno la seconda vittoria consecutiva. Concentrazione ai massimi livelli e buone doti tecniche facevano si che il Cotronei, con un irrefrenabile Carvelli in attacco servito bene da Schirru che si occupava della regia della squadra vincesse il primo set . Dall’ altro lato uno Strongoli che “combatteva” punto su punto per cercare di riacciuffare il risultato con gli attacchi del mancino Marasco, giocatore di esperienza che ha fatto la differenza nella squadra ospite. Secondo set giocato da manuale con Cortese e Belcastro che mettevano a segno 6 ace a testa consecutivi in servizio.

Nell’ ultimo set se pur con qualche calo di concentrazione grazie alla ricezione di Amoroso giocatore libero il palleggiatore riusciva a servire di piu in primo tempo il centrale Nardo che mettendo a segno numerosi colpi portava in sicurezza il risultato . Alcune sostituzioni tattiche tra Lerose, precisissimo in ricezione e Bombardiere in attacco mettevano fine all’ incontro che se pur vinto con il risultato di 3 set a 0 di certo non e’ stato facile.

Onore all’ avversario che pur essendo una società nata da poco si sta imponendo sempre di più nel panorama provinciale tenendo testa a squadre di esperienza pallavolistica maggiore.
Tutto questo fa ben sperare per la pallavolo della nostra provincia, basta notare che ben quattro squadre su sette in questo campionato appartengono alla provincia di Crotone, che i palazzetti sono sempre più gremiti di pubblico, di famiglie, di appassionati che sostengono le proprie squadre, quindi possiamo benissimo decretare che questo campionato ha gia’ un vincitore … ed è senza dubbio la pallavolo nella nostra provincia.

Soddisfatto della propria squadra Il Presidente della Blue Angels Tony Silvestri, che a fine partita in un comunicato ringrazia il numerosissimo pubblico accorso per l’ occasione invitandolo sempre di piu a seguire l’ entusiasmante mondo del volley.

Lascia un commento

Scroll To Top