Prima categoria, vittorie pesanti per Scandale, Cirò e Pallagorio

Prima categoria, vittorie pesanti per Scandale, Cirò e Pallagorio

Nella ventesima giornata del girone B di Prima categoria vincono le prime tre della classifica e tutto rimane inalterato. La capolista Atleti Morrone Cosenza supera con risultato tennistico il Santa Severina. E pensare che la squadra di mister Garofalo al 45′ aveva pareggiato con Turano chiudendo il primo tempo sull’1-1; nella ripresa ben cinque reti della prima della classe. Vince anche il Taverna che grazie a Minoliti e Cosentino si impone in casa del Casali del Manco. Il Real Roccabernarda sabato si era imposto sul campo del Real Catanzaro: mattatore Anellino.

Cade invece la Caccurese quarta, battuta a Cirò da una rete di Basile. La squadra cirotana chiude in 9 uomini per due espulsioni ma con grande carattere mette fine al periodo negativo. Lo Scandale si riavvicina alla Caccurese con un successo in rimonta sulle Stelle Azzurre: dopo il vantaggio di De Roberto ci pensano Rullo e Scalise nella ripresa a riaprire la lotta per la quarta posizione. Vincono Bianchi e Sporting Catanzaro Lido rispettivamente contro Sillanum e Real Cerva.

Vittoria di fondamentale importanza per il Pallagorio: 3-2 al Kennedy in rimonta, coi catanzaresi due volte avanti con Tornincasa e Russo, e ripresi prima da A. Basta e poi da S. Bonanno, prima del gol decisivo ancora di Antonio Basta che allontana il pericolo ultimo posto. Tra l’altro il Pallagorio supera il Casali del Manco.

Lascia un commento

Scroll To Top