Prima categoria, vincono le prime tre. Dietro sorridono Scandale e Santa Severina

Prima categoria, vincono le prime tre. Dietro sorridono Scandale e Santa Severina

Il Casabona risponde alla rimonta di sabato del Comprensorio San Lucido Fiumefreddo a Scigliano, rifilando sette reti al fanalino di coda Cremissa. Si scatenano gli attaccanti di mister Cesario: 4 gol per Martino e 3 per Turano. La Tavernese mantiene saldamente il terzo posto battendo il Real Roccabernarda. Per i rocchisani addio alla rincorsa playoff, la stagione può definirsi ormai compromessa.

Bene il Petronà che sconfigge con un poker la Caccurese. Sugli scudi Marrazzo, attaccante mesorachese autore di una tripletta, mentre aveva aperto le marcature il solito difensore-goleador Caroleo. Il Real Cerva rimane appaiato al Petronà (ma con una gara in meno) vincendo a sua volta 4-0 sul campo del Cirò: Sciumbata, Staglianò, Corosiniti e Ortolini i marcatori.

In zona playout vittorie preziosissime per Scandale e Santa Severina. La formazione del presidente Marazzita ne rifila 4 al Bianchi: doppietta di Scalise e reti di Palermo e Rullo. Il Santa Severina batte di misura il Mendicino grazie a Serravalle. Ad oggi sarebbero entrambe salve senza passare dai playout, col Real Catanzaro (battuto sabato dal Casali Presilani) retrocesso direttamente assieme al Cremissa.

Prima Categoria 2016/2017 – Girone B

Lascia un commento

Scroll To Top