Prima categoria, vincono le prime quattro. Successi importanti per Torre Melissa e Real Botro

Prima categoria, vincono le prime quattro. Successi importanti per Torre Melissa e Real Botro

Vincono tutte le prime 4 della classifica, e quindi la giornata attuale diventa interlocutoria rispetto alla lotta per il primato. La capolista Casabona rifila 5 reti al Rose City: doppietta di Rizzo e reti di Milano, Sangervasio e Turano su rigore. L’Aprigliano vince in rimonta sullo Scandale che era passato in vantaggio con Lucanto. Il Roccabernarda inguaia il Sant’Anna: Salvemini e una doppietta di Martino tengono i rocchisani al terzo posto e portano i santannesi in zona playout. Poker del Taverna al Real Cerva: come sempre protagonista Giglio con una tripletta.

Il Cirò rimane quinto ma allo stato attuale non farebbe i playoff (-11 dalla seconda). I cirotani sono stati infatti raggiunti sul pari nel finale a Petronà: in vantaggio con Tisci, è stato Bava a segnare l’1-1 sugli sviluppi di un rigore che Bruno gli aveva parato. Il Real Botro si porta al settimo posto dopo aver superato in rimonta il Papanice. Rossoblù crotonesi avanti a metà ripresa con De Paola, poi una doppietta di Grandinetti certifica la salvezza acquisita della squadra di mister Elia.

In chiave salvezza importantissimi successi di Nuova Torre Melissa e Casali Presilani. La squadra di Piperis ha rifilato un poker di gol al fanalino di coda Real Catanzaro: a segno Scalise, Pantisano, Scarriglia e Micalizzi. Per la prima volta in stagione i torremelissesi sarebbero salvi senza nemmeno passare dai playout. Il Casali batte le Stelle Azzurre di misura coi gol di Perrone e Scarcello.

Lascia un commento

Scroll To Top