Prima categoria, rallenta il Real Roccabernarda. Colpo della Caccurese

Prima categoria, rallenta il Real Roccabernarda. Colpo della Caccurese

(nella foto il presidente dello Scandale Marazzita col capitano della Caccurese Stefanizzi)

Si allontana il primo posto per il Real Roccabernarda. La squadra rocchisana viene infatti fermata sullo 0-0 al San Vito dal Real Cerva, e vede la capolista Morrone Cosenza portarsi a +6 ed il Taverna a +4. I cosentini vincono infatti sul campo del Pallagorio, non senza fatica. Il primo tempo era finito infatti 2-2, per le reti di A. Basta e Forcinito per i padroni di casa. Decide nella ripresa un gol di Casciaro per il 2-3 finale e la doppietta personale dell’attaccante. Tutto facile per il Taverna nel derby col Kennedy, finisce 5-0 e nel tabellino ci vanno Giglio (doppietta), Benincasa, Cariati e Cosentino.

Il colpaccio di giornata lo fa la Caccurese. Il team allenato da Bonofiglio sbanca il Demme di Scandale per 3-1. Vantaggio di Ribecco, pareggio di Lucanto, poi una doppietta di Pugliese, la prima rete su rigore, consente alla squadra di Caccuri di agguantare proprio lo Scandale al quarto posto. Pesante sconfitta per il Cirò, 2-0 a Bianchi e che così si allontana dalla lotta playoff.

Buon pareggio per il Santa Severina in casa dei Casali del Manco: di Parisi la rete dell’1-1 definitivo. Negli anticipi del sabato da registrare il pareggio senza reti tra Stelle Azzurre e Sillanum, e la netta vittoria dello Sporting Catanzaro Lido nel derby col Real Catanzaro (0-3).

Lascia un commento

Scroll To Top