Prima categoria, per Papanice e Torre Melissa due sfide interne fondamentali per la salvezza

Prima categoria, per Papanice e Torre Melissa due sfide interne fondamentali per la salvezza

Cinque gare alla fine del campionato, e sono tre le squadre crotonesi in lotta per la salvezza. Di queste, però, il Mesoraca sembra avere ben poche possibilità di permanenza dopo la sconfitta col Petronà di mercoledì. Gli amaranto possono anche superare il Chiaravalle e conquistare il penultimo posto, ma attualmente sono a -14 dal quintultimo posto del Petronà, al quale dovrebbero recuperare 5 punti. Chi invece può crederci legittimamente sono Papanice e Nuova Torre Melissa.

I papanicesi ad oggi sarebbero salvi ma devono difendere solo due punti sul Petronà e tre sulla Nuova Torre Melissa. Domenica al Franco Lerose arriva proprio il Petronà, in uno scontro diretto che nessuna delle due può perdere. Vincere per il Papanice vorrebbe dire fare un passo importante verso la salvezza diretta, ma lo stesso discorso vale per la squadra del bomber Marrazzo. Anche la Nuova Torre Melissa ha un’occasione d’oro in casa col Badolato, squadra che ha poco da chiedere al campionato, e che fuori casa non sta ottenendo grandi risultati.

Lascia un commento

Scroll To Top