Prima categoria, lo Scandale rallenta. Bene Real Fondo Gesù e Cirò Marina

Prima categoria, lo Scandale rallenta. Bene Real Fondo Gesù e Cirò Marina

Lo Scandale non riesce a mantenersi a punteggio pieno ma rimane in testa assieme al Caraffa. Il team di mister Maiolo va sotto nel big match con il Borgia (penalizzato in settimana di 3 punti) ma poi ribalta la gara con Martino (doppietta) e Rullo. Rimasto in 10 per l’espulsione di Carvelli, lo Scandale viene riagguantato dal Borgia nel finale, con la rete del 3-3 al 91′. Il Real Fondo Gesù fa il colpaccio vincendo il derby in casa del San Mauro Marchesato. Nella seconda parte della ripresa i pitagorici vanno a segno con De Roberto e Martucci e salgono al terzo posto in classifica. Secondo successo per il Città di Cirò Marina che sul proprio campo batte il Magisano per 3-2: i cirotano volano sul triplo vantaggio con De Simone, Ceravolo ed Aloisio, prima di subire il tentativo di rimonta degli ospiti.

Il Rocca di Neto inciampa a Maida, sconfitto col più classico dei risultati e rallentando la propria corsa verso le zone alte della classifica. Passo falso del Cerva che perde 2-0 in casa della Nuova Valle, alla prima vittoria in campionato. Atletico Sellia Marina ultimo in classifica, ancora al palo dopo il ko interno contro il Chiaravalle. Pareggio per 2-2 tra Girifalco e Caraffa, con quest’ultima che quindi non è più a punteggio pieno. Riposava il Santa Severina.

Lascia un commento

Scroll To Top