Prima categoria, lo Scandale non sbaglia un colpo. Bene Rocca e Santa Severina

Prima categoria, lo Scandale non sbaglia un colpo. Bene Rocca e Santa Severina

Lo Scandale vince la sua ottava partita in undici gare disputate, e allunga in classifica sfruttando il turno di riposo del Caraffa. La capolista si impone 3-0 sul fanalino di coda Girifalco grazie ad una tripletta di Martino. Il Rocca di Neto vince il derby col Real Fondo Gesù per 5-2 in rimonta ed opera il sorpasso al terzo posto. I crotonesi ad un certo punto conducevano 2-1 ma nella ripresa i rocchitani sono stati travolgenti. Per la squadra di mister Castagnino a segno Pugliese (2), Fabiano, Basile e Vaccaro, per i pitagorici reti di Giglio e De Roberto.

Nell’altro derby il Santa Severina si impone 2-1 sul San Mauro Marchesato, anche in questo caso operando il sorpasso in classifica. Di Samba e Affatato le reti dei padroni di casa che rendono vano il gol di Palermo. Il Città di Cirò Marina viene sconfitto 4-2 in casa dell’Atletico Maida: vana la doppietta di Ceravolo. Torna al successo il Cerva, 2-0 al Magisano con Ferrarelli e Marino. Vincono in casa Borgia e Nuova Valle, battendo rispettivamente 5-1 e 2-0 il Chiaravalle e l’Atletico Sellia Marina.

Lascia un commento

Scroll To Top