Prima categoria, il Sant’Anna rallenta il Casabona. Bene Scandale, Roccabernarda e Papanice

Prima categoria, il Sant’Anna rallenta il Casabona. Bene Scandale, Roccabernarda e Papanice

(nella foto una fase di gioco di Casali Presilani-Real Cerva)

A sorpresa, il Casabona non è più a punteggio pieno. Contro ogni pronostico il Sant’Anna ottiene un punto meritato all’Arone e sfiora anche il successo. La formazione di mister De Agazio conferma i progressi, mentre quella di Cesario resta comunque da sola in testa. Salgono al secondo posto Scandale e Roccabernarda. La squadra di mister Castagnino passa 3-2 contro le Stelle Azzurre con i gol di Marino, Policarpio e Lucanto. I rocchisani si impongono in un match molto atteso in casa del Torre Melissa: Martino sigla una doppietta, inutile la rete di Siciliani.

Al secondo posto anche l’Aprigliano che si impone 3-1 sul Taverna nell’altro big match. Seconda vittoria in campionato per il Papanice che con un gol di Matteo Riga batte il Cirò, in fase calante dopo un ottimo inizio di campionato. Pareggio spettacolare tra Real Botro e Rose City: 3-3 con doppiette per Bava e Iaconetta, botricellesi soli al quinto posto. Brutta battuta d’arresto per il Real Cerva che subisce tre reti in casa del Casali Presilani. Non ingrana il Petronà, fermato in casa dal Real Catanzaro. La squadra di Stanizzi sbaglia un rigore nel finale.

 

N. Torre Melissa e Roccabernarda a centrocampo

N. Torre Melissa e Roccabernarda a centrocampo

 

il Taverna sostiene il piccolo Fabrizio

il Taverna sostiene il piccolo Fabrizio

Lascia un commento

Scroll To Top