Prima categoria, il Roccabernarda fa l’impresa. Casabona solo in testa, il Sant’Anna sfiora il colpaccio

Prima categoria, il Roccabernarda fa l’impresa. Casabona solo in testa, il Sant’Anna sfiora il colpaccio

(nella foto Turano, autore di una doppietta)

Il Casabona fa il vuoto e tenta la prima fuga di stagione. La formazione allenata da mister Cesario batte nettamente il Real Catanzaro con la doppietta di Turano ed i gol di Rizzo e Mele e rimane da sola in testa. Questo grazie all’impresa del Roccabernarda che va a vincere in casa dell’ormai ex capolista Aprigliano: il team di Bilotta si impone con i gol di Serravalle e Salvemini ed aggancia proprio i cosentini al secondo posto.

Nelle zone alte anche lo Scandale che vince il derby col Papanice grazie alla rete di Palermo. Gara nervosa con gli ospiti che hanno chiuso in 9 uomini. Molto nervosismo e contestazioni anche a Taverna: finisce 4-4 contro un Sant’Anna che sfiora una clamorosa impresa. I gialloverdi di mister De Agazio rimontano e si portano sul 3-4, poi pareggio su rigore dei padroni di casa, il terzo assegnato ai biancorossi dall’arbitro.

Buon pareggio esterno del Cirò che impatta 0-0 col Real Botro. Il Petronà risale la classifica grazie al 2-0 sulle Stelle Azzurre firmato dai gol di D. Berlingeri e Marino. Non riesce ad uscire dalla crisi la Nuova Torre Melissa: passa in vantaggio con A. Basta sul Real Cerva ma subisce il pareggio di Scorza, restando così molto staccato all’ultimo posto in classifica. Il Casali Presilani vince in rimonta il derby col Rose City.

Lascia un commento

Scroll To Top