Prima categoria, il Papanice rallenta la capolista. Colpi Casabona, Cirò e Sant’Anna

Prima categoria, il Papanice rallenta la capolista. Colpi Casabona, Cirò e Sant’Anna

La quinta giornata del girone B di Prima categoria porta una coppia di squadre in testa. L’Aprigliano, capolista in settimana dopo il giudice sportivo, viene fermato sul pareggio in casa di un ottimo Papanice. Il Casabona, di contro, vince nettamente in casa del Real Cerva con doppiette di Turano e Rizzo ed aggancia i cosentini in testa. Un Roccabernarda indomabile rimonta sul proprio campo due reti al Taverna: catanzaresi avanti con Giglio e Cariati, ripresi poi da Serravalle e Salvemini nel finale.

Il Cirò ritorna a volare: per mister Falbo prima vittoria pochi giorni dopo il suo arrivo, col 4-1 ad uno Scandale che perde l’occasione per avvicinarsi alal vetta. Per i cirotani a segno Leto, De Roberto, Affatato e Zumpano. Il Sant’Anna si impone sulla Nuova Torre Melissa e guadagna posizioni: decide una rete di Carmine Petrocca. Torremelissesi in affanno e sempre più ultimi.

Le Stelle Azzurre vincono una partita incredibile contro il Real Botro. Più volte sotto, i sangiovannesi nel finale rimontano e vincono 4-3. Il Rose City supera di misura il Petronà grazie al solito Iaconetti e certifica la crisi dell’ambiziosa squadra del presidente Passafaro. Nell’anticipo di sabato pari tra Real Catanzaro e Casali Presilani.

Lascia un commento

Scroll To Top