Prima categoria, il Cirò fa il colpo grosso. Volano Roccabernarda, Scandale e Santa Severina

Prima categoria, il Cirò fa il colpo grosso. Volano Roccabernarda, Scandale e Santa Severina

(nella foto l’esultanza a fine gara del Cirò)

In un torneo che vede l’Ac Morrone sempre più protagonista e probabilmente avviata verso una fuga solitaria, si distinguono molte squadre crotonesi. La meglio piazzata in classifica è il Real Roccabernarda che rispetta il pronostico e batte 3-0 il Bianchi: a segno Curcio, Sangervasio e Garofalo. In zona playoff irrompe lo Scandale, alla quarta vittoria consecutiva: il team di mister Castagnino vince per 5-2 il derby col Pallagorio; a segno Policarpio con una doppietta, Lumare, Marazzita e Palermo, per gli ospiti Pullo e S. Bonanno.

L’impresa della giornata la fa il Cirò del presidente Lettieri: a sorpresa vince in casa del Taverna secondo in classifica per 3-2. Sotto per la rete di Cariati, i cirotani ribaltano con Iacometta e Aloisio, poi vengono raggiunti da Puleo, ma conquistano i tre punti con la rete del difensore-goleador Ceravolo. Colpaccio anche per il Santa Severina che espugna il difficile campo del Sillanum vincendo 3-1: doppietta di Turano e rete di Gennaro Garofalo.

La Caccurese fiuta l’impresa a Cerva passando in vantaggio con Pugliese, poi una doppietta di Tomaselli regala i tre punti ai catanzaresi. Tre punti pesanti per lo Sporting Catanzaro Lido che vince in casa delle Stelle Azzurre grazie ai gol di Melissari e Arcuri. Il Casali del Manco fa sua la sfida salvezza col Real Catanzaro: Valente e Scarcello i mattatori. Nell’anticipo vittoria tennistica della capolista Ac Morrone in casa del Kennedy.

Prima categoria 2017/2018

Lascia un commento

Scroll To Top