Prima categoria, il Casabona fa il vuoto. Il Petronà irrompe al terzo posto

Prima categoria, il Casabona fa il vuoto. Il Petronà irrompe al terzo posto

Altra giornata favorevole alla capolista Casabona. La prima della classe vince contro la Tavernese che era quinta prima di questa giornata: 2-1 con gol dei soliti Martino e Turano. Pareggia il Comprensorio San Lucido Fiumefreddo a Sersale contro il Real Cerva. Perde invece il Sillanum in una gara di grande intensità a Scandale. Tre punti pesantissimi per il team di mister Castagnino: 3-2 con reti di Marazzita, Garofalo e Lucanto per i locali.

Di questa situazione ne approfitta un Petronà in grandissimo spolvero. La squadra di mister Maiolo stavolta batte 6-0 il Cirò: reti dei due Berlingeri, Calabretta, Caroleo e doppietta di Marrazzo per un terzo posto eccezionale conquistato. Perde ancora il Real Roccabernarda, superato in rimonta dal Casali Presilani coi gol di Scarcello e Perrotta dopo l’iniziale vantaggio di Ribecco. Brutto tonfo interno per la Caccurese che viene battuta dal Mendicino 3-1: tripletta per Panucci, inutile la rete di Pugliese.

Il Santa Severina ottiene un buon punto esterno in casa del Bianchi. Al vantaggio cosentino di Mancuso risponde Parisi. Niente da fare per il Cremissa: nello scontro da ultima spiaggia con il Real Catanzaro festeggia il team allenato da Tolomeo grazie alle reti dei due Mercurio. Ora la salvezza sembra diventata una chimera.

Lascia un commento

Scroll To Top