Prima categoria girone B, Uria e Sant’Anna in fuga. Bene Torre, Mesoraca e Scandale

Prima categoria girone B, Uria e Sant’Anna in fuga. Bene Torre, Mesoraca e Scandale

(nella foto Nuova Torre Melissa e Cariati a centrocampo)

Sembra sempre più un duello tra Uria 2000 e Sant’Anna la lotta per la promozione diretta. La prima della classe vince 2-1 con il Casabona, segnando soltanto a pochi minuti dalla fine, ma ottiene così un successo fondamentale. Il Sant’Anna non è da meno e si sbarazza con un poker del Real Catanzaro, anche grazie alla tripletta di Giungato. Crolla il Cariati a Torre Melissa: la formazione di Porcelli si impone con un tennistico 6-2, sfruttando anche la situazione delicata degli avversari. Mattatore del match Camposano, autore di una tripletta.

Il Mesoraca conquista il quarto posto, ma quanta fatica contro un tenace Prasar. Dopo la rete di Castagnino e il pareggio ospite, la rete della vittoria arriva solo in pieno recupero grazie a Francesco Brizzi. Lo Scandale continua a fare bene: battuto l’Atletico Botricello 2-1 grazie ai gol di Lucanto e Palermo, e la zona playout ora è lontana. Il Taverna si porta al settimo posto dopo aver vinto nell’anticipo sul campo della Minieri King Elettrica.

Il Petronà con una rete supera la Pro Mesoraca e l’aggancia in classifica. Seconda vittoria di fila per la Cariatese: stavolta a cadere è il Cremissa, sempre più giù dopo il 3-1 subito in questo derby ionico.

CLICCA QUI per vedere risultati e classifica.

Lascia un commento

Scroll To Top