Prima categoria girone B, Uria e Sant’Anna ancora vincenti. Lo Scandale travolge il Casabona

Prima categoria girone B, Uria e Sant’Anna ancora vincenti. Lo Scandale travolge il Casabona

(nella foto una formazione dello Scandale, ora sesto in classifica)

Il maltempo è stato protagonista in questa sedicesima giornata, prima di ritorno. Ben tre le gare rinviate per nebbia o pioggia: non si è giocato a Petronà, Taverna e Mesoraca. Sugli ultimi due campi dovevano andare in scena due match importanti per la zona playoff che, a questo punto, dovrebbero essere recuperati, con molta probabilità, mercoledì 5 febbraio. Ha giocato invece la capolista Uria 2000 che ha vinto 3-2 contro una Nuova Torre Melissa che con le reti di Camposano e Antonio Basta ha messo in difficoltà la squadra catanzarese.

Nessun problema per il Sant’Anna che a Cirò Marina ha vinto 3-0 sul Cremissa con tripletta di uno scatenato Calabretta, deciso a recuperare i tanti mesi persi per squalifica. Lo Scandale conquista la sesta posizione con una prestazione superlativa nel derby con il Casabona: addirittura 4 le reti segnate dalla squadra di mister Castagnino: Scalise, due volte Lucanto e Marazzita affondano i biancocelesti.

In chiave salvezza prezioso successo del Prasar nell’anticipo in casa della Minieri King Elettrica. La Sportiva Cariatese fa un bel passo in avanti grazie all’1-0 sulla Pro Mesoraca, protagonista della peggiore serie negativa dalla sua nascita.

CLICCA QUI per vedere risultati e classifica.

Lascia un commento

Scroll To Top