Prima categoria girone B, l’Uria frena, il Sant’Anna si avvicina. Pari nel derby di Mesoraca

Prima categoria girone B, l’Uria frena, il Sant’Anna si avvicina. Pari nel derby di Mesoraca

(nella foto una formazione del Taverna)

Incredibile il girone B di Prima categoria. Sembra riproporsi la situazione dello scorso anno con una lotta punto a punto in testa. La capolista Uria 2000 viene bloccata dal Prasar sul 2-2: la squadra di Tiriolo va due volte sotto per i gol di Staglianò e Canino ma recupera per due volte la prima della classe. Il Sant’Anna compie l’impresa di giornata andando a vincere per 2-0 in casa dell’ambizioso Casabona. A segno per i gialloverdi Giungato e Fabio Ribecco, ed ora il primo posto è lontano solo un punto.

Anche il Cariati non molla l’idea del primo posto, nonostante le tante polemiche di questa settimana e che stanno continuando in queste ore, in seguito alle dimissioni della copresidentessa Filomena Greco. La formazione dei fratelli Tosto si impone per 2-1 in casa del Cremissa al quale non basta la rete di Giuda. Torna alla vittoria l’Atletico Botricello che di misura supera il Petronà.

Nel derby mesorachese, un po’ a sorpresa la Pro riesce a fermare l’Ss Mesoraca sullo 0-0. Un risultato ormai abituale nei derby tra le due squadre, e che sicuramente fa più felice la squadra di mister Sirianni. La Nuova Torre Melissa aggancia il sesto posto ed il Casabona vincendo 4-2 nell’anticipo in casa del Real Catanzaro: a segno Federico, Camposano, Livadoti e il giovanissimo Bonesse per la rincorsa playoff della squadra di Porcelli.

Grande vittoria del Taverna che batte 6-3 uno Scandale rimaneggiato e che ad una difesa troppo allegra contrappone le reti di Lumare, Marazzita e Lucanto. La Sportiva Cariatese si schioda da quota zero battendo 3-1 una deludente Minieri King Elettrica.

CLICCA QUI per vedere risultati e classifica.

Lascia un commento

Scroll To Top