Prima categoria girone B, la Silana resta sola in testa. Bene lo Scandale, giallo a Mesoraca

Prima categoria girone B, la Silana resta sola in testa. Bene lo Scandale, giallo a Mesoraca

Finisce in parità il big match di giornata tra Casabona e Taverna. Rizzo risponde a Turano ed a sorridere è soprattutto la Silana. La squadra di San Giovanni in Fiore, infatti, battendo 2-0 la Nuova Torre Melissa con Baulè e De Gennaro, resta da sola in testa. Al secondo posto sale il sorprendente Real Cerva che con una rete di Fossella batte anche il Real Catanzaro.

Ritorna alla vittoria lo Scandale, in un bellissimo match dalle tante emozioni con il Petronà: finisce 3-2 con protagonista Scalise (’90) autore di una doppietta. Dopo due passi falsi l’Atletico Botricello ritrova confidenza con la vittoria schiantando con un tris il Chiaravalle: Staglianò e doppietta di Giuseppe Canino. Pareggia il Real Botro sul campo dello Stalettì, con la formazione botricellese che nella ripresa sbaglia con Angelo Anellino il rigore del possibile successo. Nell’anticipo di sabato successo della MKE sul Badolato grazie a Colacino.

Capitolo a parte merita la gara Mesoraca-Papanice. Padroni di casa sul 2-0, poi gli ospiti pareggiano, i mesorachesi restano prima in dieci, poi in nove, e il risultato diventa 2-4. A quel punto, l’arbitro concede un rigore al Papanice, ne seguono proteste, altre due espulsioni per il Mesoraca (che sarebbe così rimasto in 7), ma poi il direttore di gara finisce a terra, a quanto pare per un colpo ricevuto. Si attende il giudice sportivo per capire meglio la dinamica dell’accaduto.

>>> CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA

Lascia un commento

Scroll To Top