Prima categoria girone B, in quattro puntano al primo posto. Derby Cremissa-Casabona

Prima categoria girone B, in quattro puntano al primo posto. Derby Cremissa-Casabona

(nella foto una formazione del Cariati capolista)

Sempre più appassionante il girone B di Prima categoria. Dopo il ko del Cariati capolista, la classifica si è accorciata in testa e nello spazio di due soli punti ci sono ben quattro squadre. La prima della classe è attesa dalla trasferta di Mesoraca in casa della Pro. Una sfida sulla carta nettamente favorevole agli ospiti, ma i mesorachesi sono pronti a stupire. Il Sant’Anna non avrà vita facile in casa di un Taverna che viene da due sconfitte di fila ma che ha dimostrato di poter essere decisamente competitivo.

Il turno più facile tocca all’Uria 2000, impegnata in casa della Sportiva Cariatese, sempre più ultima ed in difficoltà. Bella sfida Atletico Botricello-Nuova Torre Melissa, con i botricellesi caricati a mille dopo l’impresa di Cariati, ma con la squadra del bomber Salvemini che ha conquistato tre vittorie di fila, ben 4 nelle ultime 5 gare disputate. Il Mesoraca spera di continuare a vincere, e giocherà sabato in anticipo in casa della Minieri King Elettrica: si punta al quarto successo consecutivo.

Il Casabona, nella quarta gara in trasferta, cercherà di cogliere la prima vittoria esterna, dopo aver raccolto soltanto un punto a fronte dei 12 su 12 conquistati in casa. La formazione del duo Barbuto-Ioppoli giocherà il derby a Cirò Marina. Non potrà che puntare al successo anche il Cremissa, a caccia di punti salvezza. Sfida delicata in chiave salvezza quella tra Scandale e Petronà, entrambe a quota 6 punti al terzultimo posto in classifica. Infine, Prasar-Real Catanzaro, con la squadra di casa nettamente favorita.

CLICCA QUI per vedere la classifica del campionato.

CLICCA QUI per vedere le designazioni arbitrali.

Lascia un commento

Scroll To Top