Prima categoria girone A, la sfida clou è Sporting Francavilla-Parenti. La Juvenilia spera

Prima categoria girone A, la sfida clou è Sporting Francavilla-Parenti. La Juvenilia spera

(nella foto un’azione di gioco di Olympic Acri-Juvenilia)

Duro esame per la capolista Parenti, impegnata nella decima giornata in casa dello Sporting Francavilla, quarto in classifica. Partita insidiosa, con i padroni di casa che vengono da tre successi nelle ultime quattro gare e che, con un successo si metterebbero addirittura in lizza per il primo posto. La Juvenilia Alto Jonio sogna il sorpasso o almeno l’aggancio ospitando il Sant’Agata d’Esaro (3 sconfitte nelle ultime 4 gare).

Dopo un periodo decisamente negativo, cerca di reagire il Fiumefreddo, atteso dalla sfida interna contro l’Olympic Acri. L’Aprigliano prova a consolidare la sua quinta posizione in casa di un Real Piane Crati finora deludente, ma che può sfruttare il fattore casalingo per rialzarsi. Il Krosia cerca gloria in quel di Mendicino: sfida non facile contro una squadra che non perde da tre turni. Gara agevole sulla carta per il Mirto Crosia che ospita il Santa Maria del Cedro, ultima in classifica con 3 punti in 9 gare.

Il Serrapedace, dopo l’importante vittoria di Sant’Agata, vuole dare continuità ai suoi risultati ospitando lo Young Boys Cassano, squadra reduce da 3 sconfitte di fila. Sfida salvezza Sofiota-Sporting Terranova, importante per entrambe per cercare di uscire dalle ultime cinque posizioni.

CLICCA QUI per vedere la classifica del campionato.

CLICCA QUI per vedere le designazioni arbitrali.

Lascia un commento

Scroll To Top